NASA: La Vojvodina è stata l’area con il maggior numero di incendi in Europa nell’ultima settimana

Se guardiamo i dati NASA delle ultime 24 ore o dell’ultima settimana nell’intero pianeta, si può notare che questa parte dei Balcani, in particolare la Serbia, è di colore rosso come l’Amazzonia o parti orientali dell’Africa in cui incendi sono scoppiati da mesi e dove hanno preso il via azioni per prevenire la distruzione delle foreste.

Inoltre, uno sguardo più attento alla mappa mostra che i satelliti della NASA inquadrano foreste e campi che bruciano in molte parti del mondo, mentre invece in Serbia le fiamme coprono solo aree agricole, riferisce “N1”.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

È particolarmente interessante che nei Paesi delle immediate vicinanze come la Croazia e l’Ungheria, ma anche in alcune parti della Romania, non vi sia quasi alcun caso di incendio, o in misura molto minore. Si può quindi concludere che le autorità di questi Paesi siano riuscite a sopprimere il fenomeno, convincendo gli agricoltori, per i quali è questo il modo più economico per “ripulire” i campi, a non farlo più.

Il Ministro dell’Agricoltura serbo Branislav Nedimovic ha dichiarato che si sta testando un sistema satellitare per localizzare i bruciatori di stoppie sui terreni agricoli. Lo stesso ha aggiunto a “RTS” che i dati attuali sono devastanti perché si parla di migliaia di terreni agricoli bruciati.

Photo credits: “Nasa / Screenshot”

NASA: Vojvodina je u proteklih nedelju dana bila područje sa najviše požara u Evropi

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top