Esenzione tasse per i giovani imprenditori: ok del Ministero delle Finanze

Il Ministro delle Finanze, Dusan Vujovic, ha assicurato il suo sostegno alla proposta avanzata da NALED che i giovani imprenditori vengano esentati dal pagamento delle tasse nel corso del primo anno di attività delle loro società.

NALED ha proposto esenzioni fiscali per i giovani che hanno conseguito la laurea da sei mesi e per chiunque sia stato registrato come disoccupato presso il Servizio nazionale per l’impiego per più di sei mesi. L’analisi pertinente ha dimostrato che, se questa iniziativa dovesse essere implementata, almeno 8.000 persone potrebbero ricevere incentivi per un totale di 1,9 miliardi di dinari. Questo peserebbe ulteriormente sul bilancio statale.

In una riunione della Task Force per la Lotta all’economia sommersa, Vujovic ha affermato che un’altra task force dovrebbe essere costituita in modo che la proposta di NALED venga implementata nel 2018.

Il Ministro ha anche affermato che sarebbe particolarmente importante adottare il regolamento in questione per consentire ai giovani imprenditori di essere esentati dal pagamento anche delle tasse locali. Il capo del Consiglio per la concorrenza leale di NALED, Goran Pitic, ha ricordato che l’attuazione di questi incentivi è una delle principali misure indicate nel programma nazionale per la lotta all’economia sommersa, e ha aggiunto che tali misure determinerebbero una serie di vantaggi, innanzitutto la cura dei giovani.

Una ricerca pertinente, condotta su un campione di parrucchieri e società IT, ha dimostrato che, per poter creare una società, è necessario effettuare un pagamento unico compreso tra i 4.610 e i 31.610 dinari. Per lanciare una società a responsabilità limitata, sono necessari tra i 10.370 e i 57.370 dinari. Le imposte mensili per i piccoli imprenditori variano da 145.000 a 400.000 dinari.

(eKapija, 23.10.2017)

https://www.ekapija.com/news/1917285/pocetnike-u-biznisu-najmanje-godinu-dana-osloboditi-poreza-ministarstvo-finansija-podrzalo-predlog

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in giovani, imprenditorialità, NALED
giovani
NALED: stimolare imprenditorialità tra i giovani

imprenditoria sociale
Krkobabić: assicurare sostegno all’imprenditoria sociale

Close