NALED: “A settembre un nuovo programma nazionale per sconfiggere l’economia grigia”

Il gruppo di esperti del governo serbo ha avviato la stesura di un nuovo programma nazionale per la soppressione dell’economia grigia ed entro settembre questo documento strategico sarà davanti ai Ministri, ha annunciato oggi l’associazione “NALED”, valutando che l’adozione del documento darà un nuovo impulso al miglioramento dell’ispezione dei supervisori e porterà a una riduzione del lavoro sommerso, del commercio illegale e dell’evasione fiscale.

Il programma è stato presentato alla sessione del gruppo di esperti per la soppressione dell’economia grigia, che riunisce i rappresentanti di sette Ministeri e altre istituzioni, la “NALED” e l’economia riunite nell’Alleanza per una concorrenza leale.

Il programma avrà quattro obiettivi: rafforzare il controllo sull’economia sommersa e sulle procedure, migliorare le procedure di controllo fiscale, lo sgravio fiscale e amministrativo dell’economia e l’istruzione e la promozione degli affari legali.

“Tutti i Ministeri, le ispezioni e l’economia hanno contribuito a implementare in tutto o in parte il 71,2% delle misure del precedente programma nazionale, e questo è uno dei programmi con il più alto grado di attuazione”, ha affermato Jelena Bojovic, direttrice per la riforma normativa di “NALED”.

La stessa ha aggiunto che, nel frattempo, sono stati compiuti progressi significativi con l’introduzione della fiscalizzazione digitale e delle fatture elettroniche, nonché con l’ampliamento della procedura elettronica per la registrazione dei lavoratori occasionali per le nuove attività, e che ulteriori misure dal piano d’azione precedente saranno attuate entro la fine dell’anno.

Il nuovo programma nazionale dovrebbe includere misure come l’ulteriore sviluppo del sistema “eInspektor”, il miglioramento dell’efficienza delle procedure per i reati, l’istituzione dell’Ufficio governativo per le ispezioni e l’unificazione delle ispezioni correlate, il miglioramento della procedura per legalizzazione dei diritti per l’acquisto di veicoli usati.

NALED: Do septembra novi Nacionalni program za suzbijanje sive ekonomije

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... economia grigia, evasione fiscale, lavoro sommerso
Sinisa Mali: “Fatture elettroniche necessarie per un migliore ambiente economico”

Su 100 dinari, in tasse e contributi vanno quasi 62 dinari

Chiudi