La grande musica a Belgrado: L’Orchestre d’Hommes-Orchestres e Ian Gillan in concerto

Il pubblico di Belgrado avrà l’eccezionale opportunità di ascoltare per la prima volta L’Orchestre d’Hommes-Orchestres, circo musicale composto da sei polistrumentisti che rielaborano il repertorio di Tom Waits utilizzando durante la performance un centinaio di oggetti. Questo tipo di spettacolo a metà strada tra la performance ed il cabaret appare unico nel suo genere: il concerto della band, originaria del Quebec, si terrà presso Dom Omladine il 31 ottobre alle ore 20:00.

L’esibizione de L’Orchestre d’Hommes-Orchestres, sulle note dello sconfinato e raffinato repertorio della leggendaria icona americana Tom Waits, rappresenta l’occasione di godere di un evento che, oltre lo spettacolo, sconfina nel carnevalesco e nel circense, sprigionando attraverso i 100 oggetti e strumenti utilizzati sul palco un’energia coinvolgente e trascinante.
 
Rendendo un potente omaggio al mondo di Waits, gli esecutori rimangono fedeli allo spirito del suo lavoro, trasformandolo però in un gioco per gli spettatori, mescolando stili e arrangiamenti.

Inoltre, Ian Gillan, cantautore inglese, noto per essere il cantante storico e autore dei testi della band hard rock britannica Deep Purple, si esibirà il 7 novembre presso il Sava Center, accompagnato dalla “Don Airey Band” e dall’Orchestra Sinfonica di Belgrado, sotto la direzione di Steven Klein Bentley. Gillian ha dichiarato: “il pubblico serbo è uno dei più energetici davanti ai quali mi sono mai esibito, e sono sempre stato affascinato dalla vostra spontaneità ed energia. Sono particolarmente contento di potermi esibire qui con mia figlia e la sua band”.  

I biglietti per entrambi gli eventi sono disponibili presso tutti i punti vendita Eventim. 

(Blic, Belgradian, 30.10.2016)

http://www.blic.rs/kultura/vesti/gilan-radujem-se-susretu-sa-srpskom-publikom/v349ml9

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top