Sia MSK che RTB Bor saranno messe in vendita a breve

A metà dicembre, il governo serbo avvierà una gara d’appalto per la vendita di MSK Kikinda e, nel primo trimestre del 2018, una gara per la vendita di Smelting and Mining Basin Bor (RTB Bor), secondo quanto riporta la Radio e Televisione della Serbia, RTS.

RTS afferma inoltre che vi sarebbero diversi investitori interessati ad entrambe le società, e il metodo preferito di privatizzazione sarebbe quello della partnership strategica.

MSK (un complesso industriale che produce metanolo e acido acetico) è operativo, ma sta lottando per acquisire gas naturale, materia prima di base, a causa del suo alto prezzo. “Alcuni mesi fa abbiamo ricevuto un bando pubblico per la presentazione di offerte (per MSK) e abbiamo ricevuto diverse lettere di interesse da varie società. Ci aspettiamo che la gara venga redatta questo mese e ci aspettiamo anche una forte concorrenza tra gli offerenti”, afferma il Ministro serbo dell’economia Goran Knezevic.

Riguardo a RTB Bor, nove società dalla Russia, dalla Cina, dagli Stati Uniti e dal Canada hanno già inviato le loro lettere di interesse, tra cui Russian Copper Company, che ha rivelato i suoi piani di investimento per RTB Bor la scorsa settimana. La società ha già due impianti di fusione e cinque miniere.

Il governo serbo afferma che l’interesse per l’acquisto di RTB Bor è aumentato a causa del prezzo favorevole del rame, nonché della riorganizzazione dell’azienda.
“Abbiamo stimato che RTB Bor ha bisogno di investimenti per oltre 500 milioni di dollari”, sottolinea il Ministro serbo dell’energia Aleksandar Antic.

(SeeBiz, 26.11.2017)

http://rs.seebiz.eu/uskoro-tender-za-msk-u-prva-tri-meseca-2018-i-za-rtb/ar-166493/

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Kikinda, privatizzazione
zoppas
Zoppas inaugura stabilimento a Kikinda

Komercijalna Banka
Tre interessati alla privatizzazione di Komercijalna Banka

Close