Molte segnalazioni sulla presenza di bombe nelle scuole di Belgrado; tutte false

Ben 97 scuole primarie di Belgrado, oltre ad alcune scuole medie-superiori, hanno ricevuto questa mattina segnalazioni sulla presenza di bombe, ha annunciato il Ministero dell’Istruzione. Dopo un controllo approfondito delle squadre del Ministero dell’Interno in un gran numero di scuole, è stato accertato che le segnalazioni erano false.

Secondo l’annuncio del Ministero dell’Istruzione, gli studenti sono stati fatti rientrare quasi tutti nelle classi, mentre nelle scuole dove sono ancora in corso i controlli di sicurezza, gli studenti sono stati rimandati a casa.

La polizia ha ricevuto una segnalazione stamattina su una bomba piazzata nell’edificio “Beogradjanka”, dove c’è una scuola. La notizia sulle presenza di una bomba è stata ricevuta anche dall’aeroporto “Costantino il Grande” di Nis e la polizia di Nis ha confermato a RTS che la notizia era falsa. L’aeroporto è stato evacuato questa mattina prima dell’ispezione.

Alla fine di aprile, 23 scuole e ginnasi di Belgrado hanno ricevuto un’e-mail circolare sulla possibile presenza di bombe. Tutti i rapporti sono risultati falsi.

https://www.rts.rs/page/stories/sr/story/135/hronika/4814062/dojave-o-bombama-u-vise-od-100-skola.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top