Mogherini: dopo Brexit, adesione UE delgi stati balcanici

Secondo Federica Mogherini, l’UE accetterà nuovi stati membri quando la Gran Bretagna lascerà il blocco e questi saranno probabilmente i paesi balcanici.

Il capo della politica estera dell’UE, Federica Mogherini, ha esternato il suo commento nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano italiano La Stampa, e successivamente riportata da Sputnik, in un un articolo nel quale si sottolinea che la Gran Bretagna dovrà lasciare l’UE entro la primavera del 2019 e che i paesi balcanici attualmente candidati all’adesione sono Albania, Montenegro, Serbia e Macedonia.

“Sono sicura che l’Unione europea non si limiterà a 27 membri in futuro, perché avremo nuovi Stati membri, e ritengo che saranno i paesi balcanici con cui siamo in trattative di adesione. Molti si riferiscono a questo processo definendolo allargamento, ma io preferisco parlare di riunificazione dell’Europa”, ha dichiarato Mogherini, la quale ha inoltre “sottolineato che la relazione tra l’UE e i Balcani ha aiutato molti paesi della regione a superare le conseguenze della guerra seguita alla dissoluzione della Jugoslavia”.

Mogherini ha aggiunto che questi paesi stanno affrontando “una strada lunga e difficile, ma è certo che continueranno su questa strada, perché tutti hanno un futuro comune all’interno dell’Unione europea. Molti avevano predetto che la Brexit avrebbe causato un effetto domino, ma ciò non è avvenuto, come confermato dalla vittoria del candidato pro-europeo nelle elezioni presidenziali in Francia”.

(b92, 11.05.2017)

http://www.b92.net/eng/news/politics.php?yyyy=2017&mm=05&dd=11&nav_id=101248 

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top