Modifiche alla legge sulla fatturazione elettronica in vigore da gennaio 2024

Il sistema di fatturazione elettronica è in piena attuazione da un anno e non è un segreto che le aziende abbiano affrontato numerosi problemi dopo la sua implementazione.

Aleksandar Vasic, dell’Associazione dei consulenti fiscali della Serbia, afferma che le aziende dovrebbero essere ben preparate ai cambiamenti che la nuova legge sulla fatturazione elettronica comporta.  Aggiunge che i maggiori cambiamenti riguardano il periodo di tassazione e il caricamento dei registri IVA nel sistema di fatturazione elettronica.

“(Secondo la legge) il periodo di tassazione inizia il 1° gennaio, mentre il termine entro il quale gli utenti del sistema di fatturazione elettronica sono obbligati ad archiviare i registri IVA è stato ridotto. Invece di 15 giorni dalla scadenza del periodo fiscale, la scadenza è ora di 10 giorni”, spiega Vasic.

Il termine per il pagamento dell’IVA rimane di 15 giorni, come in precedenza.

“La scadenza più ravvicinata ha provocato molte lamentele da parte delle aziende, che ritengono si tratti di un onere aggiuntivo. D’altra parte, molte procedure amministrative sono state considerevolmente abbreviate con l’implementazione del sistema di fatturazione elettronica, quindi è realistico aspettarsi che questi obblighi vengano adempiuti senza grandi sforzi aggiuntivi”, aggiunge.

Un altro grande cambiamento è l’obbligo di caricare i dati IVA precedenti nel sistema di fatturazione elettronica. “Questo è il primo passo verso il caricamento di tutti i dati IVA nel sistema di fatturazione elettronica e la creazione della cosiddetta dichiarazione fiscale preliminare basata su questi dati”, spiega Vasic.

Questo obbligo di legge è applicabile a partire da settembre 2024.

(eKapija, 18.12.2023)

https://www.ekapija.com/news/4498219/detaljno-objasnjenje-izmena-zakona-o-elektronskom-fakturisanju-koje-donose-vazne-novine-od

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!