MK Group investe 500 milioni di euro nella regione

La società MK Group prevede di investire 500 milioni di euro nel settore agricolo, bancario e del turismo in Serbia e nella regione dell’Europa sud-orientale, nei prossimi cinque anni, ha dichiarato per Tanjug Miodrag Kostic, presidente della società.

Alla celebrazione del 35° anniversario dell’azienda, tenutasi all’Hotel Sheraton di Novi Sad, Kostic ha detto che MK Group è leader nel settore alberghiero, dell’agricoltura, e che l’AIK Bank, anch’essa membro del gruppo, è probabilmente la banca più redditizia della regione.

“MK Group ha iniziato con tre dipendenti in un piccolo ufficio, e oggi, 35 anni dopo, ha 7.000 dipendenti e opera in 74 comuni in Serbia. Abbiamo in programma di investire, nei prossimi cinque anni, in Serbia e nella regione, 500 milioni di euro”, ha detto Kostic .

Il direttore finanziario di MK Group, Dusan Radicevic, ha commentato i risultati ottenuti nell’ultimo anno e annunciato nuove decisioni strategiche dell’azienda.

“L’anno scorso abbiamo aperto l’Hotel Sheraton a Novi Sad, siamo diventati il ​​proprietario di maggioranza dell’aeroporto ”Portoroz”, abbiamo aumentato la nostra partecipazione in “Gorenjska Banka” e ora stiamo finalizzando la decisione strategica di fondere le nostre aziende associate MK Commerce e Agroglobe. Siamo molto determinati a mantenere la nostra posizione di leader nel Sud-Est Europa nei segmenti chiave della nostra attività, ovvero nel settore agrario, bancario e del turismo nei prossimi anni”, ha affermato Radicevic.

Il presidente della Camera di Commercio della Serbia, Marko Cadez, stima che le aziende che operano all’interno di MK Group sono il pilastro dello sviluppo futuro e della crescita del paese.

Cadez sostiene che MK Group, con le sue 75 aziende associate, impiega 7.000 persone e offre lavoro a altri 200.000 lavoratori nelle società partner. “MK è uno dei nostri maggiori esportatori ed è presente sul territorio di tutta la ex Jugoslavia, e contribuisce annualmente al bilancio con 109 milioni di euro di tasse e contributi”, ha detto Cadez.

Il direttore regionale della BERS per il settore agroalimentare nell’Europa centrale e sud-orientale, Miljan Zdrale, afferma che società come MK Group sono importanti motori di crescita economica nei mercati della regione adriatica.

“Sulla base di tutto ciò che abbiamo seguito con la direzione di MK Group, sono convinto che in futuro ci aspettano risultati ancora migliori, di cui beneficeranno circa 30.000 collaboratori, che insieme a MK Group coltiveranno 265.000 ettari di terra coltivabile”, ha affermato Zdrale.

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:772868-MK-Grupa-investira-500-miliona-evra-u-region?fbclid=IwAR0WifmxX94qs_oZKlTcPHIr4KWCrS5FA0Tvn9nqGXM8VWab2W6ZVkdTZHE

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in AIK Bank, BERS, Hotel Sheraton, Marko Cadez, Miljan Zdrale, Miodrag Kostić
Miskovic, Kostic e Draskovic intenti a comprare alcune delle aziende di Agrokor?

Lazard sarà il nuovo consulente per la privatizzazione di Komercijalna Banka

Close