MK Group e Alfi inaugurano un enorme parco eolico nella Serbia orientale

Il conglomerato serbo MK Group e il fondo d’investimento sloveno Alfi Renewables hanno commissionato il parco eolico di Krivaca, del valore di 165 milioni di euro, che è il primo progetto di questo tipo nella Serbia orientale, ha dichiarato Alfi.

Il parco eolico da 105,6 MW produrrà 310 GWh di elettricità all’anno, sufficienti per alimentare 75.000 famiglie, ha dichiarato mercoledì Alfi Renewables in un comunicato.

Il parco comprende 22 turbine prodotte dalla tedesca Nordex, distribuite su un’area di 56 metri quadrati nel comune di Golubac, si legge nel comunicato, aggiungendo che gli investitori hanno costruito 30 km di nuove strade, 40 km di linee elettriche e una nuova stazione di trasformazione di distribuzione come parte del progetto.

Quattro gruppi bancari hanno finanziato il progetto del parco eolico di Krivaca, tra cui gli istituti di credito austriaci Erste Bank e Raiffeisen Bank International, la banca di sviluppo austriaca OeEB e l’istituto di credito sloveno NLB. Secondo il comunicato, il parco venderà la sua elettricità nell’ambito di un contratto di acquisto di energia a lungo termine (PPA) stipulato con il produttore e commerciante svizzero di energie rinnovabili AXPO.

A marzo, l’amministratore delegato del Gruppo MK, Mihailo Jankovic, ha dichiarato che la società prevede di investire un totale di 900 milioni di euro in progetti di energia verde per un valore di 1 GW entro il 2026.

(Danas, 17.05.2024)

https://www.danas.rs/vesti/ekonomija/pusten-u-rad-vetropark-krivaca-kog-golupca/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top