Miscevic su negoziati: speranza per i capitoli 25 e 26

Il capo del team della Serbia per i negoziati con l’Unione europea, Tanja Miscevic, ha espresso la speranza che la settimana prossima sia quella decisiva per l’apertura dei capitoli 25 e 26, relativi agli ambiti scienza e ricerca, e cultura ed educazione, e per l’apertura del capitolo 5 che stabilisce il quadro normativo e i regolamenti attinenti gli appalti pubblici.

“Sono ancora molto ottimista sul fatto che questo potrebbe rappresentare la prima chiusura di due capitoli da parte della Serbia”, ha dichiarato Miscevic in occasione della sua partecipazione, presso la Camera di Commercio, alla presentazione della relazione sulla Serbia elaborata dalla Commissione europea.

La responsabile per i negoziati della Serbia ha spiegato che i Capitoli 25 e 26 potrebbero essere temporaneamente chiusi, in quanto non sussistono standard per la loro chiusura, il che non implica però che la Serbia interromperà i lavori in quegli ambiti di pertinenza.

Il Capo della delegazione dell’Unione europea in Serbia, Michael Davenport, ritiene che vi sia largo margine di consenso tra i membri dell’Unione per procedere all’apertura del capitolo 5, ma ha aggiunto che probabilmente i colloqui relativi agli altri due capitoli continuerano:”attendiamo, con crescente fiducia, l’imminente apertura dei capitoli aggiuntivi nei negoziati di adesione”, ha dichiarato Davenport.

(Beta, 06.12.2016)

http://beta.rs/en/47944-miscevic-i-hope-chapters-25-26-will-be-opened-next-week-along-with-chapter-5

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in adesione UE, appalti pubblici, istruzione, negoziati, scienza
Horizon 2020 sostiene la ricerca scientifica in Serbia

Hahn: imminente apertura di nuovi capitoli negoziali

Close