L’italiana Eduardo Miroglio rileva la AHA Mura Prvi Maj

La società di proprietà italiana E. Miroglio ha rilevato la AHA Mura Prvi Maj di Pirot, come ha comunicato al Pirotske Vesti Miroljub Dimitrijevic, amministratore fallimentare della compagnia: il contratto di vendita e acquisto è stato autenticato e le chiavi della fabbrica sono state consegnate al nuovo proprietario lunedì 27 novembre 2017.

La società italiana ha acquistato l’azienda di Pirot AHA Mura Prvi Maj in bancarotta per 200 milioni di dinari in un’asta pubblica il 27 ottobre 2017.

Dimitrijevic ha firmato il contratto con Todor Georgiev, rappresentante autorizzato dell’acquirente, la società E.Miroglio Dimitrovgrad. A seguito della notarizzazione del contratto, l’acquirente ha acquisito la proprietà dell’azienda e ricevendo le chiavi della fabbrica, riferisce Pirotske Vesti.

La fabbrica tessile è stata venduta al sesto tentativo. Prima della procedura fallimentare, impiegava 1.300 persone. Lo stabilimento era di proprietà del gruppo inglese-sloveno AHA Mura, fallito nel 2014.

La E. Miroglio è presente dagli anni Novanta in Bulgaria, dove oggi conta tre stabilimenti, a Sliven, Yambol e Svishtov. 

(eKapija, 01.12.2017)

https://www.ekapija.com/en/news/1958893/italys-miroglio-officially-takes-over-aha-mura-prvi-maj-pirot

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Italia, Pirot
zoppas
Zoppas inaugura stabilimento a Kikinda

cucina italiana
II Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, dal 20 al 26 novembre

Close