Miodrag Kostic interessato all’acquisto di parte di Agrokor

Per la prima volta, l’imprenditore serbo Miodrag Kostic ha pubblicamente espresso il suo interesse ad acquisire una parte della tormentata compagnia croata, Agrokor.

Kostic non si è addentrato nei dettagli, non specificando quali società che operano sotto il conglomerato croato vorrebbe acquistare, ma ha annunciato che la sua società, MK Group, sta progettando di effettuare considerevoli investimenti nella lavorazione agricola.
Per molto tempo, i media hanno ipotizzato che l’imprenditore fosse interessato ad acquisire il produttore di olio da cucina di Zrenjanin, Dijamant, e il produttore alimentare di Belgrado, Frikom. Queste speculazioni sono legate al fatto che la società di cui è proprietario, la MK Group, è una dei maggiori creditori individuali di Agrokor. Quindi, Kostic potrebbe benissimo optare per la trasformazione delle sue rivendicazioni in beni.
“Alcune parti della compagnia saranno sicuramente vendute, e sicuramente saremo interessati al segmento della lavorazione agricola, dal momento che siamo già un grande investitore in questo settore”, ha affermato Kostic, il cui impero commerciale comprende agricoltura, commercio e turismo, con un fatturato di oltre un miliardo di euro. Recentemente, ha acquistato il complesso turistico Rezidencija Skiper vicino a Umago in Croazia. L’imprenditore ha anche annunciato che avrebbe proceduto ad ulteriori investimenti nel turismo croato, aggiungendo che ritiene che migliori relazioni politiche porterebbero ad aumentare il numero di turisti sulla costa croata.
(Vecernje Novosti, 13.02.2018)
http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:711492-Miodrag-Kostic-zeli-deo-Agrokora

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Agrokor, Croazia
Croazia
La stampa internazionale sulla visita di Vucic in Croazia

croazia
Il peso della storia grava ancora sui rapporti Serbia-Croazia

Close