Ministero degli Interni: “Il tasso di criminalità in Serbia è in calo da dieci anni”.

Il ministro degli Interni serbo, Bratislav Gašić, ha valutato che la situazione della sicurezza in Serbia è stabile e che negli ultimi 10 anni c’è stata una costante diminuzione del tasso di criminalità.

L’anno scorso, il numero totale di atti criminali rispetto al 2001 è diminuito del 43%. Gašić ha anche sottolineato che dal 2014 una delle principali priorità del governo serbo è l’eliminazione della criminalità organizzata, aggiungendo che il numero di gruppi criminali organizzati in Serbia è diminuito ogni anno.

Nel 2013 sono stati registrati 113.780 crimini, mentre l’anno scorso il numero si è attestato a 70.085.

Per quanto riguarda i crimini più gravi, l’anno scorso la polizia si è occupata di 78 omicidi e omicidi aggravati, 134 in meno rispetto al 2000, quando furono commessi 212 omicidi.

L’anno scorso si è registrato un netto calo del numero di furti, con una diminuzione del 77,9% rispetto al 2001. Anche il numero di rapine è diminuito: nel 2023 ci sono state 567 rapine rispetto alle 2.184 del 2000.

Negli ultimi sei anni sono stati segnalati in media 5.000 casi di violenza domestica all’anno. Inoltre, lo scorso anno, 42 persone sono state uccise nell’ambito di relazioni familiari e di coppia, di cui 26 donne e 16 uomini.

Il Ministero afferma che l’anno scorso sono stati sequestrati 7.405 chilogrammi di droga, mentre l’anno precedente la quantità era di 7.272 chilogrammi.

Dall’8 maggio al 30 giugno 2023, su ordine del Ministro dell’Interno e in seguito a due sparatorie di massa, è stata lanciata una campagna di consegna volontaria di armi non registrate, durante la quale sono state consegnate alla polizia 82.398 armi legali e illegali, 4.243.139 munizioni di diverso calibro e 26.485 mine e ordigni esplosivi.

(Novi Magazin, 09.01.2024)

https://novimagazin.rs/vesti/313296-konstantan-pad-stope-kriminala-u-poslednjih-10-godina-mup-sumirao-rezultate

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!