Miloš Vučević candidato a essere il nuovo leader del partito SNS?

Decidendo di assegnare ad Ana Brnabić il ruolo di mandataria per la composizione del nuovo governo serbo, Aleksandar Vučić ha negato a Miloš Vučević l’opportunità di assumere una delle cariche più importanti del Paese. Tuttavia, ciò non significa che l’attuale sindaco di Novi Sad non avrà un ruolo importante in futuro e potrebbe essere il candidato più serio a succedere all’attuale leader dei progressivi alla guida del partito SNS.

Spiegando anche questa volta la decisione di fidarsi della Brnabić, Vučić ha affermato che l’attuale primo ministro ha esperienza e che rimarrà in quella posizione fino al 2024. Secondo fonti del sito “Nova.rs”, con la decisione di concedere ad Ana Brnabić un altro, seppur abbreviato, mandato presidenziale, Aleksandar Vučić ha inviato un chiaro segnale che Miloš Vučević è proprio quello che dovrebbe succedergli alla guida del partito.

Il presidente dell’SNS Aleksandar Vučić ha annunciato in diverse occasioni in passato che avrebbe lasciato la guida del partito, ma non ha mai mantenuto la promessa. In passato numerosi candidati erano stati citati come successori, ma si trattava principalmente di persone raccomandate. “Vučević è nel partito SNS da molto tempo, sa come funziona il partito e, oltre a tutto ciò, ha anche qualità che Vučić apprezza particolarmente: è leale e disponibile in ogni momento”, afferma un interlocutore. Probabilmente qualcosa di importante accadrà alla prossima Assemblea del partito SNS, prevista entro la fine dell’anno.

Kako je Miloš Vučević postao kandidat broj 1 za Vučićevog naslednika

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top