Milivojevic: Se l’Occidente ferma la sessione dell’Onu significa che appoggia la politica di Kurti

Il diplomatico Zoran Milivojević ha dichiarato alla Radiotelevisione serba (RTS) che è difficile dire se nel Consiglio di sicurezza dell’ONU ci sarà una discussione sul Kosovo e Metochia.

“L’Occidente non ama le sessioni del Consiglio di sicurezza. Se si tenessero, si confermerebbero le argomentazioni della Serbia e la questione tornerebbe in Consiglio attraverso “una porta di servizio” e si confermerebbe la risoluzione 1244″, ha sottolineato Milivojević.

Ieri la Serbia ha presentato al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite la richiesta di convocare una sessione straordinaria a causa della situazione in Kosovo e Metochia. La questione è quanto sarà difficile ottenere nove voti a favore della sessione.

Secondo Milivojevic, l’Occidente ha privatizzato la questione del Kosovo e della Metochia e, a prescindere dall’esito della sessione, se questa avrà luogo, annuncerà in qualche modo il cambiamento dell’atteggiamento del mondo su questo tema. Egli ha anche commentato le reazioni dopo le ultime mosse di Pristina. “Negli Stati Uniti le critiche a Kurti sono verbali e non ci sono misure che possano cambiare la sua politica. L’unica cosa che depone a favore dello svolgimento della sessione delle Nazioni Unite è che la politica di Kurti al momento non piace all’Occidente”, ha osservato Milivojević.

“Questo processo non può essere controllato in modo da soddisfare gli interessi occidentali. Senza la Serbia non si può fare nulla nella regione, quindi non è nell’interesse dell’Occidente isolare la Serbia”, ha osservato Milivojević.

Nella richiesta di convocazione urgente della sessione, la Serbia ha anche sottolineato che dal novembre 2022, formazioni armate di albanesi, la cui stessa esistenza è contraria alla Risoluzione 1244, hanno usato la forza illegale contro i serbi in Kosovo e Metochia per un totale di 98 volte.

(RTS, 06.02.2024)

https://www.rts.rs/vesti/politika/5359804/milivojevic-ako-zapad-spreci-sednicu-sb-un-to-ce-biti-znak-da-podrzava-kurtijevu-politiku.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!