Mihajlovic: 977,7 mln di euro per opere infrastrutturali

Il Ministro delle Costruzioni, Trasporti e Infrastrutture, Zorana Mihajlovic, ha annunciato che nel 2017 il Governo serbo investirà 977,7 milioni di euro in opere infrastrutturali che verranno eseguite dalle aziende serbe.

Durante l’intervista rilasciata presso RTS, Mihajlovic ha quindi invitato tutte le imprese edili nazionali a partecipare ai bandi di gara e a prepararsi bene per lavorare su progetti infrastrutturali: “preparatevi, e unitevi, se necessario, per i grandi progetti infrastrutturali che ci attendono quest’anno. Ciò che richiediamo, a fronte delle risorse che investiamo, è la qualità del lavoro ed il rispetto delle scadenze”.

Mihajlovic ha anche sottolineato che, in base ai contratti stipulati con diverse aziende cinesi, la costruzione di un segmento della tangenziale di Belgrado dovrebbe iniziare quest’anno, così come la costruzione del segmento autostradale Surcin-Obrenovac e la linea ferroviaria Belgrado-Budapest. Il valore complessivo dei progetti ammonta a 734 milioni di euro, e gli imprenditori nazionali possono contare sulla metà di tale importo.

Come puntualizzato dal Ministro Mihajlovic, un totale di 153 milioni di euro saranno investiti nei lavori di ammodernamento di 1.100 km di strade regionali e nella manutenzione delle strade statali. Per lo più imprese nazionali sono state assunte per eseguire questi lavori.

A proposito delle linee ferroviarie, il Ministro ha precisato che 175,9 milioni di euro sono stati stanziati per la progettazione e la ricostruzione dei segmenti ferroviari del Corridoio 10 e per la ricostruzione della linea Nis-Dimitrovgrad. Inoltre, ulteriori 3,5 milioni di euro sono stati stanziati per i lavori sulla stazione ferroviaria Prokop.

(Vecernje Novosti, 02.01.2017)

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:642721-Mihajlovic-9777-miliona-evra-za-poslove-na-kojima-ce-raditi-domace-firme

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top