Mihajlović: “Non è normale che il direttore di “Srbijagas” abbia uno stipendio di 2,4 milioni di dinari”

“Penso che non sia normale che il direttore di “Srbijagas” abbia uno stipendio mensile di 2,4 milioni di dinari. Gli operai dell’azienda “Resavica” hanno uno stipendio medio di circa 65.000 dinari al mese e hanno bisogno di quasi tutta una vita lavorativa, 38 anni, per guadagnare quello che in un anno riceve il direttore di “Srbijagas”. Cambieremo molto presto le cose e non sarà più così”, ha detto la vice Premier e Ministra dell’Energia, Zorana Mihajlović.

Zorana Mihajlović ha dichiarato che la riforma di “Srbijagas” è iniziata e che la gestione della società verrà cambiata, se il piano di riforma adottato dal governo non sarà attuato. Interrogata dai giornalisti durante la sua visita alla “Resavica” su cosa pensa di certi commenti dell’opinione pubblica secondo cui le riforme annunciate nel settore del gas saranno solo “di facciata”, la Mihajlovic ha ricordato che il governo della Serbia ha adottato il piano di riorganizzazione di “Srbijagas” nella seduta del 10 dicembre, il quale deve essere implementato.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

“La riforma di “Srbijagas” è iniziata venerdì ed è stata determinata e definita con precisione con date, su quando e cosa deve essere fatto. La direzione della società deve implementarla, e se non lo farà ci sarà un cambio nell’amministrazione”.

Mihajlović: Nije normalno da Bajatović ima platu 2,4 miliona

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top