Mihajlovic: 200 mln euro per modernizzazione ferrovia Belgrado-Nis

La Ministra delle Costruzioni, trasporti e infrastrutture Zorana Mihajlovic ha comunicato che si procederà alla chiusura di 400 chilometri di ferrovia che non vengono più sfruttati dal 1992. Inoltre trattative sono in corso per la modernizzazione del tratto ferroviario Belgrado- Nis, per la cui realizzazione sono necessari almeno 200 milioni di euro. 

“Si tratta di un corridoio strategico e spero che troveremmo una soluzione su come finanziarlo, considerando che non è impresa semplice. La modernizzazione di questo tratto di ferrovia costerebbe almeno 200 milioni di euro. Non è accettabile che attualmente i tempi di viaggio si aggirino intorno alle cinque ore”, ha dichiarato la Mihajlovic, aggiungendo che sarebbe necessario intervenire anche sulla modernizzazione del tratto da Belgrado a Bar. 

La Ministra ha puntualizzato che tali misure non incidono solo sul settore dei trasporti e del turismo, ma che riguardano l’intera situazione economica del paese. 

“Stiamo dialogando con le “Ferrovie della Russia” e mi auguro che la nostra collaborazione continui, e che siano disponibili a prestare sostegno per la modernizzazione e anche per la manutenzione delle ferrovie”, ha comunicato la Mihajlovic.

Secondo i dati resi noti, in Serbia ci sono 400 chilometri di linee ferroviarie che non vengono più utilizzati dal 1992, mentre l’azienda “Ferrovie della Serbia” continua a pagare le tasse ed i contributi per questo. 

“Con la chiusura di questo tratto riusciremmo a ridurre automaticamente le spese, a saldare i debiti storici tra “Ferrovie” ed EPS, e a ridurre il numero dei dipendenti in esubero nelle “Ferrovie”. D’altra parte, gli investimenti esteri nelle “Ferrovie della Serbia” ammontano a tre miliardi di euro”, ha concluso la Ministra, interpellata dall’agenzia di stampa Tanjug. 

(Politika, 23.08.2016, http://www.politika.rs/scc/clanak/362063/Potrebno-200-miliona-evra-za-prugu-Beograd-Nis)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top