Medgold Resources: la Serbia meridionale è ricca di oro e di argento

La società canadese di ricerca Medgold Resources ha trovato nella Serbia meridionale, vicino al confine con la Bulgaria e la Macedonia, indicatori eccellenti che dimostrano che quella zona è ricca di metalli preziosi, riporta il giornale Vecernje Novosti.

“Questa azienda, in un progetto di esplorazione mineraria chiamato “Progetto Tlamino”, ha trovato uno strato di 40 metri contenente 8,32 grammi di oro per tonnellata e quasi 193 grammi di argento per tonnellata”, riporta il giornale.

Successivamente, la società canadese ha stipulato un accordo di cooperazione con la società canadese Fortuna Silver, proprietaria di una miniera a San Jose, in Messico, e del deposito di argento a Kailoma, in Perù.

Come riporta Vecernje Novosti, secondo questo accordo, Fortuna Silver, che in Argentina sta sviluppando il progetto di apertura della miniera d’oro Lindero, si è impegnata ad investire otto milioni di dollari in ulteriori ricerche in questo settore in Serbia.

La ricerca in Serbia funziona su un’area di circa 200 chilometri quadrati.

Secondo questo accordo, Foturna Silver potrebbe, in cambio del finanziamento della ricerca geologica nel sud della Serbia, essere in grado di acquisire il 70% della proprietà nel Progetto Talmino.

https://novaekonomija.rs/vesti/vesti-iz-zemlje/kanadska-rudarska-kompanija-ju%C5%BEna-srbija-le%C5%BEi-na-zlatu-i-srebru?fbclid=IwAR1qOWZ5m2q4VT-fPSY08DZohqaLS4emoB6-LWyrj0XrASMefh84ln3nGUg

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Argento, Canada, Foturna Silver, Medgold Resources, oro
Novità: In gara per RTB Bor – Cina, Cipro e Canada
Toronto
Air Serbia progetta voli diretti verso Toronto, Canada

Chiudi