Markovic “Palma” indagato per induzione alla prostituzione

L’Ufficio del Pubblico Ministero di Jagodina ha deciso di aprire un’inchiesta basata sulle affermazioni di Marinika Tepić contro il sindaco di Jagodina e leader del partito “JS” Dragan Marković Palma, così come alcune altre persone, rei di induzione alla prostituzione. Markovic stesso ha presentato poi una richiesta che accerti tutte le circostanze relative alle accuse di Marinika Tepic.

Il procuratore generale Radoslav Vuckovic ha confermato a “RTS” che è stato dato alla polizia l’ordine di raccogliere tutte le informazioni necessarie, dopodiché si indagherà se sia stato commesso il fatto.

La vicepresidente del Partito della Libertà e della Giustizia, Marinika Tepic, ha accusato Markovic, così come altre persone, di aver indotto alla prostituzione alcune donne e ragazze a Jagodina. Durante la conferenza stampa è stata trasmessa una registrazione della presunta testimonianza di un uomo, la cui identità era protetta e il cui volto offuscato, che sostiene di essere stato ingaggiato a quello scopo.

Marinika Tepic ha detto che questo è il motivo per cui l’accusa ha reagito e il governo è caduto, perché, come lei dice, Markovic fa parte della maggioranza al potere.

Dall’altra parte Markovic ha tenuto una conferenza stampa in cui ha definito l’intero caso una montatura, sostenendo che le dichiarazioni contro di lui sono “bugie”. “Per questo motivo, qualcuno deve andare in prigione, o Marinika Tepic o io. Marinika Tepic deve dimostrare tutto”, ha detto Markovic.

Partiti, ONG e politici stanno sollecitando i funzionari a indagare con urgenza sulle accuse di favoreggiamento alla prostituzione di ragazze e donne a Jagodina e sul presunto coinvolgimento di Dragan Markovic e altri alti funzionari.

https://www.rts.rs/page/stories/sr/story/135/hronika/4341670/tuzilastvo-u-jagodini-pokrenulo-slucaj-palma.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... donne, induzione alla prostituzione, Jagodina
immobili
Le donne in Serbia proprietarie di solo 1/4 degli immobili

giovani
Annunciati nuovi bandi pubblici per sostenere l’economia

Chiudi