Mali: “Siamo pronti a fornire ulteriore assistenza ai settori più vulnerabili”

Nei prossimi giorni, ha annunciato il Ministero delle finanze, verranno istituiti gruppi di lavoro più piccoli e dedicati al fine di introdurre misure adeguate per aiutare albergatori, agenzie di viaggio e autisti di corriere turistiche nel più breve tempo possibile.

Il Ministro delle finanze, Siniša Mali, ha discusso a tal proposito ieri alla Camera di commercio della Serbia con i rappresentanti del consiglio di amministrazione del gruppo degli autisti di corriere e del gruppo dell’Associazione per il turismo.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Nel corso della riunione sono state discusse proposte di sostegno settoriale ai settori dell’economia più colpiti dalla pandemia del virus COVID-19 ed è stato concordato che nei prossimi giorni si formeranno piccoli gruppi di lavoro al fine di adottare misure adeguate nel più breve tempo possibile.

Dopo che i rappresentanti dei settori interessati hanno presentato le loro proposte, il Ministro ha sottolineato che lo Stato è pronto ad aiutarli, nonché ad affrontare seriamente la nuova situazione economica e reagire con misure economiche in tempi record.

L’obiettivo del sostegno settoriale, come ha affermato, è mantenere la liquidità, avviare l’attività economica il più rapidamente possibile e preservare i posti di lavoro.

All’incontro hanno partecipato anche il Ministro del commercio, del turismo e delle telecomunicazioni Rasim Ljajic e il presidente della Camera di commercio serba Marko Cadez, nonché rappresentanti del Ministero dei trasporti, delle costruzioni e delle infrastrutture, dell’Associazione degli albergatori e dei ristoratori della Serbia (HORES), dell’Associazione nazionale delle agenzie di viaggio (YUTA), nonché dell’Associazione delle guide turistiche.

https://www.rtv.rs/sr_lat/ekonomija/mali-na-sastanku-sa-hotelijerima-o-dodatnoj-pomoci-drzave_1123183.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... agenzie di viaggio, autisti di corriere, Mali
Non sono previsti rimborsi per i viaggi cancellati fino al 15 maggio

Nuovo codice del turismo: 215 agenzie di viaggio cancellate, 262 nuove licenze rilasciate

Chiudi