Mali: “Agli hotel daremo 350 euro a letto e 150 euro a camera”

Il Ministro delle finanze Sinisa Mali ha affermato ieri che gli hotel avranno diritto a un’assistenza economica per mitigare le conseguenze della pandemia da coronavirus, consistente in un importo di 350 euro a letto e 150 a camera, riferisce l’agenzia “Beta”.

Dopo l’incontro con i rappresentanti dell’associazione degli hotel presso la Camera di commercio serba, Mali ha sottolineato che l’unica condizione per ricevere il sussidio sarà di non licenziare più del 10% dei dipendenti entro la fine dell’anno.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Ha aggiunto che gli hotel riceveranno il denaro alla fine di settembre, o al più tardi all’inizio di ottobre, e che tra dieci giorni il Ministero del Commercio, del Turismo e delle Telecomunicazioni annuncerà l’invito pubblico per gli albergatori in cui saranno specificati i criteri per candidarsi a questo programma di aiuti.

Secondo il Ministro delle Finanze, su circa 380 hotel cittadini classificati, solo 115 sono aperti e su 115 hotel a Belgrado, 42 sono ora aperti con una capienza occupata di posti letto di circa il 9,5%.

Questa annunciata è la prima misura di mitigazione settoriale destinata all’industria dell’ospitalità, che è tra i settori più colpiti dalla crisi sanitaria globale, sebbene lo Stato avesse annunciato misure speciali per gli albergatori e il settore logistico dall’inizio dello stato di emergenza.

La percentuale media di letti occupati negli hotel a Belgrado il 1° luglio di quest’anno è stata del 16,12%, a Novi Sad del 19,44%, secondo i dati pubblicati dall’associazione di imprese del settore alberghiero e della ristorazione “HORES”.

https://novaekonomija.rs/vesti-iz-zemlje/mali-gradskim-hotelima-350-evra-pomo%C4%87i-po-krevetu-i-150-po-sobi

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... assistenza economica, hotel Belgrado, pandemia
Aumentato il prezzo della benzina in Serbia

“Air Serbia” vola di nuovo sull’Egitto

Chiudi