Maja Gojkovic: “Le elezioni non saranno a marzo”

Alla fine della terza tornata di dialogo interpartitico sulle condizioni elettorali, con l’assistenza di rappresentanti del Parlamento europeo, la presidente del parlamento serbo Maja Gojkovic ha annunciato che le elezioni parlamentari non si terranno, come previsto, il prossimo marzo.

“Abbiamo convenuto che le elezioni non si tengano a marzo, ma che il Presidente Aleksandar Vucic sotto l’autorità costituzionale decida entro i limiti che gli sono concessi dalla Costituzione e dalla legge, la data ultima in cui si potrebbero tenere, al fine di permettere l’attuazione di tutte le raccomandazioni concordate in questi tre cicli di dialogo”, ha dichiarato la Gojkovic in una conferenza stampa a Belgrado, sottolineando che sono state raggiunte una serie di decisioni che contribuiranno al miglioramento delle condizioni elettorali.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Il capo della delegazione per la stabilizzazione e associazione dell’UE Tanja Fajon ha dichiarato che secondo lei era molto importante rinviare la data delle elezioni, per dar tempo ai cittadini di acquisire maggiore fiducia in un processo elettorale equo e democratico.

Dopo il terzo round di dialogo tra il governo e l’opposizione e numerosi incontri a Belgrado sulle condizioni elettorali, la stessa ha dichiarato di essere soddisfatta perché sono stati compiuti dei progressi ed è stato raggiunto l’accordo più significativo sulla libertà dei media.

Ha anche affermato di sperare in nuovi regolamenti per il funzionamento della televisione nazionale nella campagna elettorale e in molte altre cose importanti per la libertà dei media.

https://www.021.rs/story/Info/Srbija/229876/Maja-Gojkovic-Izbori-nece-biti-u-martu.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Aleksandar Vucic, Elezioni, Maja Gojkovic
Le accuse penali contro Aleksandar e Andrej Vucic, solo propaganda?

Anche una conduttrice televisiva nell’Organismo di vigilanza per le elezioni

Chiudi