L’Ungheria introduce una quarantena obbligatoria di due settimane per i viaggiatori provenienti dalla Serbia

Il governo ungherese ha annunciato il ripristino delle restrizioni all’ingresso delle persone provenienti dai Paesi in cui il tasso di infezione da coronavirus è considerato moderato o elevato, inclusa la Serbia, che entra nella categoria dei Paesi con infezione moderata e i cui cittadini saranno soggetti a una quarantena di due settimane.

“Vediamo alcuni preoccupanti segni di aumento del numero di casi nei Paesi vicini, in Europa e nel mondo”, ha dichiarato Gergelji Guljas, capo gabinetto del Primo Ministro Viktor Orban.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Come è stato annunciato, i Paesi saranno classificati nella categoria “rosso” e “giallo”.

Ungheresi e stranieri provenienti da Paesi nella categoria “giallo”, che includono, tra gli altri, Bulgaria, Portogallo, Romania, Svezia, Gran Bretagna, Russia, Serbia, Giappone, Cina e Stati Uniti, dovranno andare in quarantena per due settimane, ma saranno in grado di uscirne se ottengono un test del virus negativo; uno nel caso degli ungheresi, due negativi nell’intervallo di 48 ore per gli stranieri.

Guljaš ha affermato che solo ai cittadini ungheresi sarà consentito entrare dai Paesi nella “categoria rossa”. Questi Paesi includono Albania, Ucraina, Bielorussia, quasi tutta l’Asia, Africa e il Sud e Centro America. I cittadini ungheresi che provengono da questi Paesi dovranno essere messi in quarantena per due settimane, ma potranno uscirne prima se ottengono due risultati negativi per il virus nell’arco di 48 ore.

Lo stesso ha detto che le nuove misure, che entreranno in vigore mercoledì, saranno riviste una volta alla settimana.

L’Ungheria ha registrato cinque nuovi casi di infezione da coronavirus nelle ultime 24 ore, senza nuovi decessi. Nel Paese sono state registrate 4.234 infezioni e 595 decessi.

https://www.021.rs/story/Info/Region-i-svet/248147/Madjarska-uvodi-obavezan-dvonedeljni-karantin-za-putnike-iz-Srbije.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in quarantena, Serbia, test
La Grecia ha chiuso ai turisti serbi

Secondo i media tedeschi la Serbia non ha più il controllo sul virus

Close