L’Ue concede alla Serbia 115 milioni di euro

Per la realizzazione delle riforme la Serbia riceverà 115 milioni di euro dall’Unione europea, viene pubblicato sul sito della Delegazione dell’Ue in Serbia, dopo che la Commissione europea ha annunciato il programma finale per lo strumento di assistenza preadesione IPA.

Il programa dell’Ue per il 2014 ammontava a due miliardi di euro ed era diretto al sostegno alla realizzazione delle riforme nei paesi che intendono a diventare membri dell’Ue.

“La Serbia potrebbe aspettare la stipula dell’accordo finanziaro e l’inizio dell’implementazione del programma nel secondo qtrimestre del 2015. Dei 115 milioni di euro messi a disposizione della Serbia, due milioni saranno spesi per il sostegno della società civile all’interno del programma IPA 2014”- viene comunicato sul sito della Delegazione.

La parte del programma nell’ammontare di 65,59 milioni di euro sarà gestito in modo indiretto. L’altra parte, cioè l’importo di 49.5 milioni di euro, sarà gestito direttamente dalla Delegazione dell’Ue in collaborazione con le instituzioni finanziarie ed altre organizzazioni internazionali.

(eKapija, 18.12.2014.)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top