L’UE allenterà le restrizioni sui viaggi non essenziali anche per i cittadini dei Balcani occidentali

La Commissione europea (CE) ha proposto lunedì che gli Stati membri dell’Unione europea allentino le attuali restrizioni sui viaggi non essenziali nell’Unione, tenendo conto dei progressi delle campagne di vaccinazione e degli sviluppi della situazione epidemica in tutto il mondo.

“La Commissione propone agli Stati membri di revocare le restrizioni sui viaggi non essenziali per le persone vaccinate che viaggiano verso l’UE. Ciò riflette gli ultimi pareri scientifici che dimostrano che la vaccinazione aiuta notevolmente a interrompere la catena di trasmissione”, ha affermato la Commissione Europea in un comunicato.

La Serbia potrebbe presto essere tra i Paesi sicuri i cui cittadini sarebbero ammessi nell’Unione europea poiché la situazione epidemica lì sta migliorando, ha detto un funzionario della CE a Radio Free Europe (RFE): “Guardando alla situazione in miglioramento dell’epidemia, si dovrebbe presto vedere la Serbia come un Paese accettabile”.

Non ha specificato se i cittadini serbi che hanno ricevuto i vaccini russo e cinese verrebbero ammessi nell’UE poiché i due vaccini non sono stati ancora riconosciuti dagli organismi sanitari competenti dell’UE.

Lo stesso ha aggiunto che “questo potrebbe essere esteso ai vaccini che hanno completato il processo di valutazione nell’elenco dell’OMS (Organizzazione mondiale della sanità). Inoltre, la Commissione propone di aumentare, in linea con l’evoluzione della situazione epidemica nell’UE, la soglia relativa al numero di nuovi casi COVID-19 utilizzata per determinare l’elenco di Paesi da cui dovrebbero essere consentiti tutti i viaggi. Ciò dovrebbe consentire al Consiglio di espandere questo elenco”.

https://www.021.rs/story/Info/Srbija/272998/RSE-Gradjani-Srbije-bi-ubrzo-mogli-slobodno-da-putuju-u-EU.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... CE, Serbia, ue, vaccino
Il Kosovo cita in giudizio la Serbia per genocidio

Secondo “Freedom House” la Serbia peggiora nella governance e nelle libertà

Chiudi