Lo storico Hotel Jugoslavia messo in vendita

L’agenzia statale per la supervisione dei fallimenti ha annunciato martedì la vendita della società Danube Riverside, con sede a Belgrado, compresi i suoi beni come lo storico Hotel Jugoslavia, con un prezzo di partenza di 3,18 miliardi di dinari (25,6 milioni di euro).

Oltre all’Hotel Jugoslavia, i beni di Danube Riverside includono 45.613 metri quadrati di terreno che possiede insieme alla società finanziaria locale MV Investment, ha dichiarato l’agenzia in un invito pubblico a presentare offerte.

Il valore stimato del debitore Danube Riverside come entità legale è di 6,35 miliardi di dinari, il doppio del prezzo minimo richiesto nella gara.

Gli investitori interessati dovranno presentare le loro proposte entro il 18 marzo. L’asta pubblica per la vendita di Danube Riverside si terrà il 22 marzo.

Il tribunale commerciale di Belgrado ha avviato la procedura di bancarotta contro Danube Riverside nel novembre 2021, e il fallimento sarà dichiarato ufficialmente nel maggio 2022.

L’Hotel Jugoslavia, situato vicino al fiume Danubio, è stato costruito nel 1969. Dispone di 476 camere, tra cui sette suite. È stato parzialmente distrutto dai bombardamenti della NATO nel 1999.

Nel 2006, il fondo d’investimento greco Alpe Adria Hotels ha acquistato l’hotel per 31,3 milioni di euro dal governo serbo. Nel 2013 l’Alpe Adria Hotels è stato ribattezzato Danube Riverside. Nel 2015 i media locali hanno riferito che l’investitore aveva intenzione di ribattezzare l’hotel jugoslavo in Kempinski dopo un’accurata ristrutturazione.

(eKapija, 21.02.2024)

https://www.ekapija.com/news/4578991/hotel-Yugoslavia-ponudjen-na-prodaju-za-271-mil-eur

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top