Ljajic: Nel prossimo governo non sarò più Ministro

Il ministro del Commercio, del Turismo e delle Comunicazioni della Serbia, Rasim Ljajic, ha dichiarato che non sarà più ministro nel prossimo governo, indipendentemente dal fatto che rimanga l’attuale governo o che si tengano nuove elezioni.

“Sia che ci siano nuove elezioni o che ci sia una nuova ricostruzione, io non farò più parte del governo. Questa è la mia decisione finale”, ha detto Ljajic in un’intervista per Blic.

Come motivo di questa sua decisione, ha affermato di essere in politica da molto tempo e di essere stanco di una politica operativa quotidiana, e che anche i cittadini sono sicuramente stanchi di lui. Inoltre, questa decisione è stata influenzata dalla campagna contro di lui da parte di Moamer Zukorlicic e Vojislav Seselj, che, come ha sottolineato, non è stata segnalata in parlamento.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

“Qui, la menzogna è diventata un’arma legittima, la politica non è più una competizione, né un’idea né un concetto, ma un mercatino delle pulci dove è possibile, senza alcuna conseguenza, attaccare gli oppositori politici. Tutto è permesso e noi ci abituiamo a tutto”, ha detto Ljajic.

Il minstro ha aggiunto, tuttavia, che si dedicherà al rafforzamento del suo Partito Socialdemocratico della Serbia (SDPS), sperando che “Seselj e Zukorlic rimangano in disparte e non si intromettano”. Ha anche detto di non aver avuto ancora l’opportunità di parlare con il presidente Aleksandar Vucic o la prima ministra Ana Benabic, anche se ne avevano già parlato in precedenza.

Alla domanda del giornale Blic se in caso ci fossero nuove elezioni il suo partito SDPS si troverà di nuovo accanto al partito SNS, Ljajic ha detto che si deve ancora iscutere riguardo i prossimi passi.

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/politika/aktuelno.289.html:763835-Ljajic-Necu-biti-ministar-u-sledecoj-vladi?fbclid=IwAR3xzNp1ENwD48naxXY2eYB4I_IH414EptemL2wJ5EMvYI8qkktuNvyGfyM

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Ministero del commercio, Rasim Ljajic
Nestlé espande le capacità dell’impianto di Surcin

In corso i negoziati sulla cooperazione tra la Serbia e la società Alibaba – Firmato un’accordo di riservatezza

Close