Libero scambio con UEE: Ljajic conferma negoziati a dicembre

Il Ministro del Commercio, del Turismo e delle Telecomunicazioni, Rasim Ljajic, ha dichiarato, nel corso della serata di martedì 15 novembre, che la prossima tornata di negoziati riguardanti il regime di libero scambio per alcuni tipi di merci tra la Serbia e l’Unione economica eurasiatica, tra i quali sono stati inclusi i veicoli Fiat, è stata programmata per il 13 e 14 dicembre a Mosca.

Il Ministro, durante l’incontro avuto con i giornalisti di b92, ha specificato che la Serbia sta considerando la possibilità di inserire nella lista dei prodotti da esportare in regime di libero scambio altri cinque prodotti aggiuntivi, e che la questione è ancora al vaglio e materia di negoziazione.

“Credo che entro la data fissata per la prossima tornata di negoziati avremo definito i termini dell’accordo”, ha dichiarato il Ministro, il quale, dopo aver sottolineato che anche la parte russa sottoporrà al vaglio dei negoziati le sue richieste, ha espresso la sua speranza nel raggiungimento di un accordo.

“La questione riveste una certa importanza per la nostra industria automobilistica e per il piano industriale di Fiat”, ha concluso Ljajic.

(eKapija, 16.11.2016)

http://www.ekapija.com/website/en/page/1598245/LJAJIC-Next-round-of-negotiation-on-duty-free-regime-with-EEU-in-mid-December

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top