Ljajic: primo passo verso mercato unico dei Balcani

Il primo Vice Primo Ministro e Ministro del Commercio Rasim Ljajic ha affermato che è stato compiuto il primo passo verso la creazione di un’unione balcanica, il cui obiettivo ultimo è l’associazione economica dei mercati della Serbia, Montenegro, Macedonia, Bosnia-Erzegovina, Albania e Kosovo e Metohija.

“Abbiamo definito il cosiddetto “Protocollo Cinque”, che implica il commercio facilitato di beni. Ognuno ha firmato e il protocollo dovrebbe entrare in vigore entro la fine dell’anno”, ha detto Ljajic al Srpski Telegraf.

Secondo il Ministro, è stato definito nelle sue linee di principio anche il cosidetto “Protocollo Sei”, che riguarda la liberalizzazione del commercio dei servizi.

“Passo dopo passo, stiamo andando verso l’unione doganale come obiettivo finale”, sostiene Ljajic, sottolineando che tale misura non rappresenta in alcun modo un’alternativa all’UE, ma una strada attraverso cui la regione si prepara ad una più facile adesione alla comunità europea.

“Ogni mercato è piccolo da solo e in quanto tale non è abbastanza interessante per grandi investimenti stranieri e le aziende non possono competere con le grandi multinazionali sul mercato globale”, ha spiegato il Ministro.

“Ciò significa che abbiamo bisogno di unire le nostre capacità, in quanto non è lo stesso essere un mercato di diversi milioni di persone rispetto ad essere un mercato di quasi 22 milioni di persone”, conclude Ljajic.

Il quotidiano ricorda che l’idea è nata dal presidente Aleksandar Vucic e che è stata sostenuta dal Commissario europeo Johannes Hahn e poi da parte dell’Europa e della Germania, disposti a riservare dei fondi per la sua realizzazione.

(eKapija, 27.06.2017)

http://www.ekapija.com/en/news/1801315/first-step-towards-forming-balkan-union-made-protocol-five-on-facilitated-goods-trade-to-come-into-effect-in-2017

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Balcani occidentali
Vucic e Hahn discutono di mercato comune nei Balcani
Mercato comune dei Balcani occidentali: secondo Hahn una “grande idea”

Berlin Plus, il nuovo piano della Germania per i Balcani occidentali

Chiudi