L’italiana Euroin aprirà una nuova fabbrica a Kula

Il produttore italiano di calzature Euroin, che ha aperto un impianto di produzione a Kula nel 2018, sta progettando di espandere le sue capacità di produzione in quel comune.

Secondo Vladan Krtolica, il capo dello stabilimento di produzione a Kula, circa 210 milioni di RSD saranno investiti nella costruzione di un nuovo stabilimento, che dovrebbe iniziare presto, e metà dell’importo è stato fornito dal Fondo di sviluppo.

“Il nuovo stabilimento di produzione, che è di fatto la continuazione del nostro investimento a Kula, sarà costruito in tre fasi e avrà un’area di produzione di 2.600 metri quadrati. Il piano prevede che il secondo di un totale di tre impianti di produzione che prevediamo di avere a Kula sia completato in sei mesi. Abbiamo già assunto dieci lavoratori, e il piano è di impiegarne un totale di 80 nel nuovo stabilimento”, dice Krtolica per eKapija. 

Krtolica ricorda che, oltre a Kula, Euroin, che produce parti superiori di calzature per l’azienda italiana Marco Shoes, ha anche stabilimenti a Ugrinovci, Kosjeric e Feketic.

“Assumeremo altri lavoratori anche in queste fabbriche e riporteremo le nostre operazioni al livello pre-pandemico”, rivela Vladan Krtolica.

(eKapija, 28.07.2021)

https://www.ekapija.com/news/3363151/italijanski-euroin-prosiruje-proizvodne-kapacitete-u-kuli-pocinje-gradnja-novog-pogona-za

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top