L’italiana Camozzi investe a Sabac 10 milioni di euro

La società italiana “Camozzi” ha  acquistato 7.000 metri quadrati nella zona franca della città di Sabac, viene riportato dal sito ufficiale della città.

L’intero investimento di questa società ammonterà a 10 milioni di euro, e la società italiana creerà 100 nuovi posti di lavoro, di cui 50 saranno destinati a ingegneri altamente qualificati. L’arrivo di un investitore così importante, apre la porta agli altri importanti investimenti italiani a Sabac, si legge.

La “Camozzi” è un leader nella produzione di componenti per l’automazione pneumatica, con una tradizione di oltre 50 anni e con uffici di rappresentanza in oltre 70 paesi in tutto il mondo e impiega più di 2.300 lavoratori di tutti i continenti. Nel corso della settimana prossima si aspetta la visita del proprietario della società “Camozzi”, che inizierà i lavori preparatori per l’avvio della produzione.

(Ekapija 30.04.2015)

 

Share this post

scroll to top
Altro... aziende pubbliche, esportazioni, investimenti, Italia, lavoro
Per una nuova “Fiat” o per una “Chrystler” sconto di 2.500 euro

La società russa “Crown Group” investe a Zrenjanin 8 milioni di euro

Chiudi