Linee di autobus speciali per chi deve lavorare durante lo stato di emergenza

“A partire da oggi, lunedì, i cittadini precettati e con l’obbligo di lavorare durante lo stato di emergenza possono utilizzare speciali linee di trasporto pubblico”, ha affermato per il portavoce del Parlamento di Belgrado, Nikola Nikodievic, sottolineando che informazioni a riguardo si trovano sul sito web della città di Belgrado e sul sito del trasporto pubblico “GSP”.

“Non si tratta di normali linee di trasporto pubblico, ma di corridoi con cui colleghiamo determinate parti della città con le istituzioni più vitali che devono funzionare anche in tempi di emergenza. Le linee saranno utilizzate solo da persone che hanno l’obbligo di lavorare, assieme a un documento in cui si specifica che possono spostarsi anche durante il coprifuoco. Abbiamo un elenco e gli indirizzi di tutte le persone che lavorano negli ospedali in modo da poter organizzare il trasporto”, ha sottolineato Nikodijevic.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Come specificato, coloro che vivono a Sopot, Mladenovac, Grocka, Obrenovac etc disporranno di speciali linee di autobus “Lasta”, e saranno organizzate linee e corridoi speciali per i comuni della città.

“Naturalmente, gli operatori sanitari vengono trasportati gratuitamente, così come i medici, gli infermieri autorizzati dal Ministero, il personale non medico, assieme a tutti quelli che sono precettati”, ha affermato Nikodijevic.

Lo stesso ha sottolineato che è necessario che il datore di lavoro emetta l’obbligo di presentarsi al lavoro separatamente, ogni giorno.

“I grandi sistemi che hanno molti dipendenti hanno la possibilità di organizzare il trasporto dei loro lavoratori in collaborazione con il GPS”, ha detto Nikodijevic, sottolineando che sia il sistema sanitario che quello comunale funzionerebbero correttamente se tutti seguissero le istruzioni fornite.

http://rs.n1info.com/Vesti/a580573/Nikodijevic-Krecu-posebne-linije-gradskog-prevoza-za-one-sa-radnim-dozvolama.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... GSP, linee di autobus, precettati
57 nuovi autobus in circolazione per le strade di Belgrado

Goran Vesic: “Per le strade di Belgrado 230 nuovi autobus”

Chiudi