Lidl costruisce a Stara Pazova il suo centro distributivo

L’azienda tedesca “Lidl” ha sottoscritto con il comune di Stara Pazova il contratto d’acquisto del terreno edificabile sul quale costruirà il suo centro distributivo”- hanno comunicato da questo comune della Vojvodina.

Come viene pubblicato sul sito del comune, “Lidl” ha comprato 20 ettari nella zona industriale di Stara Pazova, vicino all’autostrada Belgrado-Subotica. Questo implica che inizierà presto la costruzione del principale centro distributivo di “Lidl”.

Dopo la costruzione dello svincolo sull’autostrada Belgrado-Subotica, cioè sulla strada Nova Pazova- Stari Banovci, il futurocentro logistico di “Lidl” avrà la possibilità di essere connesso anche all’autostrada Belgrado-Zagabria.

Come viene pubblicato sul sito del comune di Stara Pazova, “Lidl” ha pagato questa parcella 157.948 milioni di dinari. Prima della sottoscrizione del contratto è stata organizzata una gara pubblica che ha durato fino al 15 augosto.

Oltre all’acquisizione del terreno edificabile, con il contratto addizionale sono determinati i termini del finanziamento e della costruzione dell’infrastruttura comunale necessaria, che renderà possibile la connessione del centro distributivo alle strade principali.

Lidl” è una catena internazionale dei supermercati con la sua sede in Germania, che opera in più di 25 paesi, con 200.000 dipedenti e circa 10.000 punti di vendita.

(Beta, 24.09.2014.)

Share this post

scroll to top
More in costruzioni
Arabtec aprirà una sede a Belgrado
Aperto il bando per il Corridoio 10 da Pirot a Dimitrovgrad

Close