L”EXIT Festival” è stato ufficialmente cancellato

Gli organizzatori hanno affermato che “purtroppo la situazione sanitaria nel Paese non è migliorata”, e la celebrazione del 20° anniversario del festival “EXIT” non si terrà quindi dal 13 al 16 agosto nella fortezza di Petrovaradin, si legge sul sito web del festival.

“Tenendo presente che la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti al festival sono la nostra priorità, desideriamo informarvi che la celebrazione del 20° anniversario del festival EXIT non avrà sicuramente luogo dal 13 al 16 agosto di quest’anno nella fortezza di Petrovaradin”, è il messaggio sul sito web.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Come si afferma, “un nuovo spostamento della data del festival sarebbe un processo lungo e completo, che richiede tempo. Entro la fine del mese, annunceremo le date per l’EXIT 2021 e una notifica relativa alle domande e alle opzioni di rimborso arriverà presto”, hanno detto gli organizzatori.

Tempo fa gli stessi avevano annunciato che l’EXIT, nonostante la situazione generale, si sarebbe comunque tenuto in stretta collaborazione con lo staff di crisi COVID-19 della Repubblica; una delle misure pensate era quella di ridurre la capacità alla metà degli abituali 55.000 visitatori al giorno, prevedendo la chiusura di alcune trincee e fossati, in cui sono localizzati i circa 40 palchi.

http://balkans.aljazeera.net/vijesti/zvanicno-otkazan-festival-exit

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in coronavirus, EXIT
UE
Si chiude di nuovo l’UE ai cittadini serbi per almeno due settimane

Proteste pacifiche in Serbia; a Belgrado chiesto il rilascio dei manifestanti arrestati

Close