Leskovac: in arrivo società statunitense

Il Sindaco di Leskovac, Goran Cvetanovic, ha annunciato, sabato 26 novembre 2017, che presto una società americana arriverà a Leskovac per costruire una fabbrica nella quale saranno impiegati 2.500 dipendenti.

In occasione di una conferenza stampa, Cvetanovic ha dichiarato che l’arrivo degli americani a Leskovac è stato concordato, e rappresenta già un affare concluso: resta da capire quando verranno avviati i lavori di costruzione. Sebbene il sindaco non abbia specificato la data di inizio o di fine della costruzione della fabbrica, avrebbe menzionato il mese di maggio 2018. Inoltre, riserbo è stato mantenuto in relazione all’ambito di azione della società, secondo quanto stabilito dalla clausola di segretezza contemplata dal contratto con la società americana: “Ogni azienda protegge così il suo mercato”, ha affermato il Sindaco.

L’arrivo della compagnia americana nella città di Veternica era stato annunciato alcuni mesi fa dal Presidente della Serbia, Aleksandar Vucic, in occasione del’apertura del Grill fest. Cvetanovic ha riferito che, l’anno prossimo, accanto a questa fabbrica, verranno aperti nuovi impianti: una società coreana prevede di assumere 1.000 cittadini di Leskovac in una nuova fabbrica con una tecnologia sofisticata, in modo particolare, come precedentemente affermato, studenti universitari.

Jeanci Serbia, la cui produzione si divide ora in tre sedi, assumerà 350 nuovi lavoratori quando si trasferirà nell’ex fabbrica di Sinteleon, in una struttura dell’estensione di 14.000 metri quadrati.

(eKapija, 26.11.2017)

https://www.ekapija.com/en/news/1953719/american-company-is-planning-to-build-a-plant-in-leskovac

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in investimenti esteri
società
Due società interessate all’acquisizione di Viktoria Group

tonnies
Tonnies in Serbia: troppi interrogativi senza risposta

Close