Leoni inaugura nuovo stabilimento a Nis

L’azienda tedesca Leoni inaugurerà un nuovo stabilimento di produzione a Nis, sabato 29 luglio, alla presenza del Presidente serbo Aleksandar Vucic.

Non è giunta alcuna conferma ufficiale della notizia secondo cui la fabbrica di cavi per auto sarà inaugurata dal Presidente serbo, ma i deputati locali ne hanno parlato in modo non ufficiale.

Il deputato locale, Mihajlo Zdravkovic, ha riferito all’agenzia Beta che Leoni ha terminato la costruzione e che la società sta installando le macchine e le attrezzature in fabbrica. “Lo stabilimento si estende su 6000 metri quadrati e inizierà a lavorare con 200 lavoratori”, spiega Zdravkovic, aggiungendo che il prossimo anno Leoni prevede di impiegare 800 lavoratori, mentre il piano è quello di avere un totale di 2.200 lavoratori entro il 2019.

“Una volta che tutto sarà completato, la fabbrica di Leoni si estenderà su 28.000 metri quadrati”, ha aggiunto Zdravkovic.

Il produttore tedesco di cavi per auto ha iniziato a costruire il suo stabilimento produttivo a Nis nel febbraio di quest’anno, e in quell’occasione Vucic, allora primo ministro, aveva officiato l’avvio delle opere di costruzione.

Secondo fonti non ufficiali, Vucic dovrebbe partecipare anche all’inaugurazione ufficiale della costruzione delle fabbriche di Zumtobel e IMI a Nis.

Zumtobel, con sede in Austria, produce illuminazione a LED e costruirà una fabbrica sul terreno precedentemente occupato da Viticulture Institute, mentre l’IMI Company delle Filippine costruirà uno stabilimento a Lozni Kalem, Lazarevac.

(RTS, 26.07.2017)

http://www.rts.rs/page/stories/sr/story/13/ekonomija/2817108/leoni-otvara-pogon-u-nisu-vucic-dolazi-na-svecanost.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Germania, industria automobilistica, Leoni
Toennies
Toennies affitta 2.420 ettari di terreno a Zrenjanin

aziende USA
Vucic incontra aziende USA interessate ad investire in Serbia

Close