L’economia serba sta recuperando (inaspettatamente) dopo la crisi

Secondo l’ultimo numero della rivista “Makroekonomske analize i trendovi” (MAT) i dati di giugno e luglio mostrano che l’economia serba, dopo un profondo calo dell’attività ad aprile e solo una parziale ripresa a maggio, ha recuperato molto più rapidamente di quanto previsto in precedenza.

Ciò si riferisce principalmente all’aumento a metà anno della produzione industriale in giugno e luglio e ad un significativo rallentamento della caduta del commercio estero.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Secondo l’analisi, dopo un calo record sia su base di metà anno che destagionalizzato della produzione industriale e manifatturiera totale ad aprile, anche se il calo è rimasto ampio a maggio, è stato poi all’incirca dimezzato.

In giugno e luglio è proseguita la crescita destagionalizzata, cosicché sia ​​nel settore industriale che nell’industria di trasformazione il valore destagionalizzato di luglio ha superato la media dello scorso anno.

Dopo un calo record del 16,7% ad aprile, il calo della produzione industriale è seguito a maggio, ma è stato inferiore e pari al 9,3%. Il calo cumulativo nel periodo gennaio-maggio è stato quindi del 2,6%, ma a giugno il valore è aumentato del 2,7% e in luglio dello 0,4%, il che ha ridotto il calo cumulativo di metà anno per il periodo gennaio-luglio all’1,4%.

Per quanto riguarda il commercio estero, sia le esportazioni che le importazioni sono state ridotte di oltre un quarto ad aprile. A maggio il calo si è ridotto solo simbolicamente, mentre a giugno e luglio su base annua si è ridotto a una cifra.

Per quanto riguarda i dati destagionalizzati, in entrambi i casi, a giugno e luglio sono aumentati notevolmente, ma non hanno ancora raggiunto il livello della media dell’anno precedente.

https://www.blic.rs/biznis/srpska-privreda-se-oporavlja-brze-od-ocekivanja-ohrabruju-rezultati-za-jun-i-jul/m7weqc5

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in caduta commercio estero, dati destagionalizzati, economia serba, MAT
Salari più bassi e licenziamenti; economia serba in piena crisi

produzione industriale
Produzione industriale scesa del 16,6% in aprile; una ripresa solo parziale a maggio

Close