Le proteste in Serbia guidate dall’estrema destra

“Srebrenica non è un crimine”, “Il virus non esiste e il 5G uccide”, “Non vogliamo migranti”; gruppi di estrema destra hanno partecipato e scandito slogan durante le proteste di fronte al parlamento di Belgrado nei giorni scorsi, mentre i cittadini si sono seduti ai margini o semplicemente sono rimasti in silenzio.

La protesta dei cittadini, insoddisfatti del modo in cui lo Stato combatte il virus, è stata presa in mano dai NoVax e da alcuni monaci, durante il cui discorso la gente ha iniziato a disperdersi in massa.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

I religiosi che protestano da anni a causa dell’affondamento del monastero Gracanica di Valjevo sono stati i primi a salire sul palco, di fronte all’Assemblea. Con in mano bandiere con simboli patriottici e stendardi con icone, hanno intonato canti sul Kosovo gridando “Lunga vita alla Serbia”.

Tutto è andato comunque liscio fino all’arrivo di rappresentanti dell’ultra-destra. I sostenitori di Srdjan Noga portavano striscioni che recitavano, tra le altre cose: “Libertà per Srdjan Noga” e “La Serbia ortodossa non viene recisa dalla guerra, ma da pedine dell’UE, del Vaticano e della NATO all’interno”. Sono stati accesi alcuni fumogeni, ma i tentativi di provocare disordini, almeno rispetto alle serate precedenti, sono risultati di poca importanza.

Presenti anche sostenitori degli estremisti di “Obraz”. È così che Mladen Obradović si è rivolto ai presenti scandendo: “Non vogliamo migranti e non diamo i santuari”.

La polizia era presente, ma in numero significativamente minore, così come i manifestanti. La protesta è stata per lo più pacifica, senza scontri con le forze dell’ordine o assalti alle vetrine e ai container. Alcune bottiglie molotov e maschere antigas sono state sequestrate a Terazije.

https://www.blic.rs/vesti/politika/desnicari-oteli-protest-u-beogradu-rascinjeni-monah-svojim-govorom-oterao/xp9djvn

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in NoVax, Obraz, proteste, ultradestra
Chi ha picchiato i cittadini insieme alla polizia?

“1 od 5 miliona”: “Basta proteste e accordi con l’opposizione, andiamo alle urne”

Close