Le nuove leggi del 2020: patente di guida più costosa, niente sacchetti di plastica, pensionamenti posticipati…

Il primo giorno del 2020 sono entrate in vigore nuove leggi; il divieto sui sacchetti di plastica, le nuove regole condominiali negli edifici, gli ufficiali giudiziari atti alla riscossione dei debiti, la legalizzazione nella giurisdizione dei comuni…

Dal 1° gennaio aumenterà l’importo obbligatorio per l’abbonamento TV, da 220 a 255 dinari.

Con il primo giorno del nuovo anno, aumenta anche la tassa comunale locale, che viene versata al momento della registrazione del veicolo. Sono esclusi solo autobus e furgoni e gli importi sono determinati dalle amministrazioni locali.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Ci si aspetta che ai belgradesi vengano aumentati presto i prezzi dell’acqua. Nella prima metà dell’anno è molto probabile l’aumento di “Infostan”. Dal 1° gennaio gli ufficiali giudiziari pubblici si occuperanno dei debiti di “Infostan”, anziché i tribunali.

150.000 belgradesi hanno vecchi debiti per servizi di pubblica utilità e riscaldamento addebitati da “Infostan”. Il termine di riprogrammazione è stato prorogato alla fine di marzo e finora è stato regolato da quasi 8.000 famiglie. La città si è offerta di cancellare gli interessi, per un massimo di 12 rate, e di estinguere il debito nel suo insieme, e di cancellare il 15% del capitale.

NO AI SACCHETTI DI PLASTICA

La città di Belgrado introduce ufficialmente il divieto di utilizzare sacchetti di plastica dal 1° gennaio. Si riceverà un sacchetto di carta o un sacchetto di tela nei negozi e, poiché i rivenditori vengono multati per la violazione del presente regolamento, si prevede che lo rispettino.

Le nuove normative condominiali stanno iniziando ad applicarsi negli edifici di Belgrado, le più interessanti delle quali sono le sanzioni per i rumori negli appartamenti. Per qualsiasi rumore superiore a 30 decibel ci sarà una multa di 5.000 dinari, a seconda della città.

Ciò significa che i cittadini della Serbia possono anche denunciare i loro vicini per rumori, colpi, perforazioni, spostamento di mobili, colpi sul muro e persino per pianti troppo forti.

MODIFICA DELLE CONDIZIONI DI PENSIONAMENTO

Nel 2020, le donne dovranno compiere 63 anni per poter beneficiare della pensione. Per la pensione, le nuove condizioni sono 39 anni di servizio e 57 anni e otto mesi di vita per le donne e 40 anni di servizio e 58 anni e quattro mesi di vita per gli uomini.

NUOVE NORME PER I FORFETTARI

Dal primo giorno del nuovo anno, nuove regole per gli imprenditori forfettari . Gli emendamenti alla legge sull’imposta sul reddito delle persone fisiche hanno abolito i gruppi di capitale e ampliato l’elenco di coloro che possono diventare forfettari. Dal 15 gennaio riceveranno le imposte fiscali elettronicamente in anticipo, quindi conosceranno le tasse da pagare per tutto l’anno. Ci saranno ulteriori vantaggi per alcuni individui.

La novità è che, da gennaio, anche i meccanici, i fabbri e i commercialisti potranno tassare aliquote forfettarie. Il metodo di tassazione cambia per 14 settori, tra cui tassisti, sviluppatori, architetti, artisti. Saranno tassati in base alla media nazionale.

Se sei un libero professionista e lavori esclusivamente per un datore di lavoro straniero che non ha un ufficio di rappresentanza in Serbia, dal 2020 la legge ti riconosce un’assicurazione di attività indipendenti, con tutti i diritti e gli obblighi che ne derivano. Ciò significa che devi calcolare tu stesso tasse e contributi.

SPESE DI TRASPORTO

Le regole per il rimborso delle spese di trasporto per l’arrivo e la partenza dal lavoro stanno cambiando. A partire dal 1° gennaio, il datore di lavoro può scegliere tra due opzioni.

La prima opzione è per il datore di lavoro di acquistare i biglietti di trasporto mensili dei dipendenti nel trasporto pubblico.

Questa è l’opzione più economica perché non ci sono costi aggiuntivi. D’altra parte, è l’opzione meno desiderabile per i dipendenti perché non rispetta la loro libertà di scegliere quale tipo di trasporto useranno per andare e tornare dal lavoro. Il rimborso avviene in base ai scontrini raccolti.

Un’altra opzione è che il datore di lavoro paghi al dipendente un rimborso per le spese di trasporto, utilizzando un importo non imponibile, se questi costi sono documentati.

PATENTE DI GUIDA PIU’ CARA

Fare domanda per la patente di guida di categoria B nelle scuole di Novi Sad costerà 8.000 dinari in più, mentre nella maggior parte delle altre città i prezzi non cambieranno.

A partire dal 1° gennaio, sostenere l’esame a Novi Sad costerà ai futuri conducenti circa 95.000 dinari o poco più di 800 euro.

https://www.novosti.rs/vesti/naslovna/drustvo/aktuelno.290.html:839267-Skuplja-vozacka-nema-plasticnih-kesa-duzi-staz-za-zene-Od-danas-novi-zakoni-nova-pravila-nove-cene

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... 2020, Novi Sad, patente di guida, pensionamento
Deutsche Welle: il 2020 sarà un anno turbolento e dinamico per la Serbia

dinaro
Ecco le professioni più pagate in Serbia

Chiudi