Le dieci città della Serbia con l’inquinamento più lungo

Il problema dell’inquinamento atmosferico in Serbia è proseguito per tutto il 2023, con l’Agenzia per la protezione dell’ambiente che ha pubblicato rapporti mensili sulla quantità di particelle PM10 nell’aria che superavano i livelli consentiti in diverse città.

Riassumendo i 12 rapporti mensili dell’Agenzia dal 2023, N1 ha generato l’elenco dei luoghi/città più inquinati della Serbia.

Popovac è in cima alla lista, con 137 giorni di aumento del livello di particelle PM10 nell’aria. Questo luogo è anche l’unico in Serbia in cui l’aria è stata inquinata ogni mese nel 2023.

A maggio, Popovac è stata l’unica località in tutto il Paese che, secondo il rapporto dell’Agenzia, ha avuto più di 50 microgrammi per metro cubo di particelle PM10 per 14 giorni.

Elenco delle 10 città con il maggior numero di giorni con più di 50 microgrammi di particelle PM10 per metro cubo misurati nel 2023:

Popovac – 137 giorni

Novi Pazar – 118 giorni

Valjevo – 118 giorni

Užice – 91 giorni

Kosjerić – 75 giorni

Smederevo – 71 giorni

Niš – 67 giorni

Pirot – 56 giorni

Obrenovac – 49 giorni

Kragujevac – 49 giorni

Grazie alle loro piccole dimensioni, le particelle di PM10 possono raggiungere i minuscoli bronchioli o alveoli dei nostri polmoni, dove causano i danni maggiori.

Quando l’esposizione alle particelle PM10 è compresa tra livelli medi e alti, alcuni dei possibili effetti sulla salute includono mancanza di respiro, i soggetti asmatici sperimentano una broncocostrizione (restringimento della trachea), irritazione degli occhi, del naso e della gola, tosse eccessiva e respiro affannoso, riduzione della funzione polmonare e malattia dei polmoni, diminuzione della funzione cardiaca, che a volte porta ad attacchi cardiaci, attacchi asmatici, cancro e morte.

Ozono a livello del suolo

D’altra parte, un gran numero di città in Serbia deve affrontare, soprattutto in estate, un’elevata presenza di ozono troposferico (un gas incolore e altamente irritante che si forma appena sopra la superficie terrestre).

Il numero più alto di giorni nel 2023 con almeno otto ore di ozono troposferico al giorno è stato misurato sul monte Kopaonik.

L’elenco dei luoghi in Serbia con il maggior numero di giorni di ozono a livello del suolo lo scorso anno è il seguente:

Kopaonik – 32 giorni

Kamenički vis – 29 giorni

Smederevo – 24 giorni

Belgrado – Zeleno Brdo – 23 giorni

Belgrado – Novi Beograd – 21 giorni

Čačak – 21 giorni

Kikinda – 20 giorni

Novi Sad – Liman – 16 giorni

Le alte concentrazioni di ozono troposferico possono causare diversi problemi di salute.

Le persone più vulnerabili sono quelle che già soffrono di alcune malattie croniche e che, quando l’aria è inquinata, hanno problemi di salute. I gruppi più vulnerabili sono gli asmatici, i bambini e gli anziani, soprattutto quelli che fanno attività all’aperto, le persone che praticano sport e i lavoratori stranieri che lavorano all’aperto tutto il giorno.

(Nova, 07.01.2024)

https://nova.rs/vesti/drustvo/u-ovih-10-gradova-u-srbiji-vazduh-je-bio-najduze-zagadjen-u-2023-godini/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!