L’azienda statale “Strade di Serbia noleggia 70 veicoli per un milione l’anno

La società statale “Strade di Serbia (Putevi Srbije)” noleggerà 70 veicoli per un periodo di tre anni e per l’affitto di uno pagherà fino a 14.600 euro, ciò significa che il noleggio costerà quanto l’acquisto di un’auto nuova. “Putevi” noleggerà i veicoli tramite leasing operativo dal concessionario “Auto Cacak”, società vicina al Partito progressivo serbo.

La società ha deciso di rinnovare la sua flotta di veicoli, ma non acquistandoli, bensì noleggiandoli per tre anni. A giudicare dal prezzo concordato, “Putevi” però pagherà praticamente il noleggio triennale di un veicolo quanto l’acquisto di un’auto nuova.

Vale a dire, secondo la Decisione sull’aggiudicazione del contratto, l’acquisto di veicoli ufficiali tramite leasing operativo (alla scadenza del contratto di locazione è prevista la restituzione), a tale società costerà 119.952.000 dinari IVA esclusa ovvero circa un milione di euro. Il documento che fa riferimento alla specifica tecnica afferma che si tratta dell’acquisto di 70 veicoli inutilizzati, prodotti nel 2019 o nel 2020, e il termine di consegna è di 30 giorni.

Quando si tiene conto dell’importo totale che verrà pagato per il contratto di locazione, nonché del numero di veicoli che verranno acquistati, un semplice calcolo porta alla conclusione che “Putevi Srbije” pagherà fino a 14.500 euro per il noleggio un’auto per tre anni.

Il concessionario “Auto Cacak”, conosciuto come il principale distributore di “Skoda” in Serbia, è stato al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica serba in diverse occasioni. Come aveva scritto “BIRN”, nel 2017 questa società aveva firmato un contratto con lo Stato per l’acquisto di 710 “Skoda” per esigenze del Ministero dell’Interno tramite un accordo diretto segreto.

Nel 2019, il MUP ha acquistato dalla stessa azienda auto per un valore di 8,1 milioni di euro.

Nebojsa Stefanovic ha continuato la stessa procedura come Ministro della Difesa, quindi dopo meno di due mesi trascorsi nel dipartimento, ha acquistato auto il cui prezzo è segreto senza annunciare una gara d’appalto. Anche allora, la società “Auto Čačak” ha ottenuto il lavoro.

https://nova.rs/vesti/politika/drobnjak-platio-iznajmljivanje-70-automobila-million-evra/

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Leggi articolo precedente:
salute
La Serbia spende in armamenti otto volte più che in sanità

GTC
La Indotek acquisisce gli immobili GTC in Serbia

Chiudi