L’azienda austriaca “Schiebel” arriva a Jagodina; investimento di oltre un milione di euro

L’azienda austriaca “Schiebel” sta costruendo a Jagodina uno stabilimento per la produzione di attuatori ed elementi elettromeccanici per raffinerie e centrali nucleari. Il valore dell’investimento ammonterebbe a oltre un milione di euro.

La costruzione dello stabilimento nella zona Industriale della città, in via Italia, è iniziata due settimane fa, e la struttura dista circa 300 metri dallo stabilimento dell’altra azienda tedesca “Fischer”, inaugurato l’altro giorno.

La fabbrica dovrebbe essere completata entro la fine di quest’anno. Inizialmente impiegherà 25 lavoratori, per poi arrivare fino a 100 dipendenti.

L’azienda viennese di proprietà di Klaus Schiebel, si occupa di produzione elettrica e meccanica per raffinerie e centrali nucleari, e produce principalmente attuatori-convertitori, che colloca in quasi tutti i Paesi del mondo. Ha 3 partner nell’Unione Europea e 7 nel resto del mondo. La fabbrica di Vienna, dove “tutto è automatizzato”, impiega 120 dipendenti.

https://www.blic.rs/biznis/privreda-i-finansije/jos-jedna-strana-investicija-u-jagodini-austrijska-kompanija-gradi-fabriku-u/b9lc5bh

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Investimento, Jagodina
La tedesca “Fischer Automotive Systems” e la greca “Autostop” aprono altre fabbriche in Serbia

Dragan Markovic Palma ascoltato dalla polizia di Jagodina

Chiudi