L’azienda “Aptiv” progetta di aprire una fabbrica per 5.000 lavoratori a Zajecar

L’azienda irlandese “Aptiv” sta pensando di aprire un nuovo stabiliento di attrezzature elettriche a Zajecar.

Dopo Leskovac e Novi Sad, dove ha già fabbriche, la società Aptiv packard, che produce apparecchiature elettriche ed elettroniche per veicoli, sta valutando la possibilità di aprire un altro stabilimento a Zajecar e offrire lavoro a 5.000 lavoratori.

Secondo alcune fonti non ufficiali, l’azienda dovrebbe aprire una fabbrica di 40.000 m2 a Zajecar. In questa fabbrica a causa della natura del lavoro, dovrebbero essere impiegati lavoratori di professione tecnica.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Dato che nella città sul fiume Timok, dove sono registrati al servizio nazionale per l’impiego circa seimila disoccupati, non ci sono abbastanza lavoratori qualificati, si sta valutando la possibilità di assumere personale qualificato da tutte le città e i comuni della regione del Timok.

Questa società irlandese, con sede a Dublino, opera in 45 paesi del mondo e impiega 147.000 lavoratori.

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:764425-Aptiv-planira-fabriku-za-5000-radnika?fbclid=IwAR3nL2efaNjWWThvgUO4MdKpsVO8hAWl10c3wnmkdEBQuLIo3Ff-6DUXlxU

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top