L’avvicinarsi del controllo dei gas di scarico spaventa i proprietari di auto serbi

Con l’avvicinarsi del 5 luglio, quando è previsto il controllo dei gas di scarico delle autovetture in Serbia, girano voci secondo cui il Ministero dell’Interno potrebbe rimandare all’ultimo momento questa novità di almeno un anno. Il motivo di questa decisione è il fatto che più di 100.000 proprietari di veicoli sarebbero in difficoltà per immatricolare la loro quattro ruote.

Il regolamento sull’ispezione tecnica dei veicoli è entrato in vigore il 5 luglio 2018, e sia le linee per l’ispezione tecnica che i proprietari dei veicoli hanno avuto un periodo di 3 anni per prepararsi al controllo dei gas di scarico. Sebbene questa novità sia stata annunciata da 3 anni, è chiaro che un gran numero di conducenti non dispone di un veicolo che produce la quantità prescritta di gas di scarico. Si stima che almeno 100.000 proprietari di veicoli non siano in grado di immatricolare la propria auto a partire dal 5 luglio.

Pertanto, il Ministero dell’Interno sta valutando di modificare la decisione e dare più tempo ai proprietari di veicoli per adeguarsi al nuovo regolamento. Pertanto, il controllo dei gas di scarico durante l’ispezione tecnica potrebbe iniziare solo il 5 luglio del prossimo anno e non prima. D’altra parte, la stragrande maggioranza delle linee di ispezione tecnica è pronta per questa novità perché, secondo le ultime informazioni, il 90% di esse ha acquistato dispositivi per misurare la quantità di gas di scarico.

Tuttavia, non è ancora esclusa la possibilità che il Ministero dell’Interno si attenga alla decisione di avviare questa novità il 5 luglio, ma che il controllo dei gas di scarico non sia così rigoroso. Alcuni media hanno scritto che tutti i veicoli che non hanno un convertitore catalitico di fabbrica potrebbero superare l’ispezione tecnica anche dopo il 5 luglio. Su Internet si possono trovare degli annunci dove si noleggiano catalizzatori per la revisione tecnica a 15 euro.

“Non riesci a superare il controllo tecnico perché ti manca il catalizzatore? L’opzione di installarne uno nuovo è costosa per te? Noleggia un convertitore catalitico per il periodo dell’ispezione tecnica. Prezzo 15 euro (il prezzo include un periodo di 48 ore, il tempo per il quale può essere installato e passare per un sopralluogo tecnico)”, recita uno degli annunci.

Un catalizzatore corretto però non è la garanzia per il superamento dell’ispezione tecnica. Chi conosce bene lo stato attuale dei catalizzatori in Serbia sa bene che il noleggio di un convertitore catalitico può portare buoni guadagni.

“Almeno 100.000 veicoli in Serbia hanno problemi con i gas di scarico. Queste sono auto il cui convertitore catalitico è intasato, è stato rimosso o sostituito con una pentola o un tubo. Molti proprietari di veicoli rimuovono il convertitore catalitico per risparmiare carburante. Tuttavia, il problema dei gas di scarico non è solo una questione di catalizzatori”.

“Secondo le ultime informazioni, sul mercato in Serbia ci sono veicoli che hanno in media 14 anni. Dati allarmanti, se teniamo presente che ora i veicoli vengono prodotti in modo tale da durare 8 anni”, avverte Damir Okanovic del Comitato per la sicurezza stradale.

“Questo mostra il potere d’acquisto dei nostri cittadini. Ci sono comuni in Serbia in cui i veicoli di età inferiore agli 8 anni si contano sulle dita di una mano. Tali veicoli sono per lo più guidati da sindaci o funzionari comunali”, sottolinea Okanovic.

https://www.blic.rs/vesti/drustvo/promena-odluke-u-minut-do-12-mup-razmislja-da-u-poslednjem-trenutku-odlozi-novinu/57m9k01

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top