L’autostrada Obrenovac-Preljina completata entro il 2017

Il vice primo ministro e ministra delle infrastrutture e delle costruzioni Zorana Mihajlovic ha annunciato sabato che il tratto autostradale Obrenovac-Preljina, lungo 105 chilometri, verrà completato entro la prima metà del 2017, nel suo profilo completo di asse autostradale.

La Mihajlovic ha visitato i cantieri tra Obrenovac e Ub in occasione del giorno delle costruzioni, festeggiato l’8 agosto, e ha ricordato che i lavori in questo tratto e in quello tra Lajkovac e Ljig vengono eseguiti, in qualità di general contractor, dalla cinese Shandong High Speed Group. Il tratto da Ljig a Preljina viene costruito dalla compagnia azera Azvirt e sarà completato al più tardi entro agosto 2016. “Abbiamo terminato l’anno scorso il tracciato da Ub a Lajkovac (dove hanno lavorato imprese serbe) e ora completeremo la sede autostradale lungo la direttrice”, ha detto al Mihajlovic.

Alla domanda dei giornalisti su quando verranno realizzati i collegamenti tra Obrenovac e Surcin e tra Preljina e il Montenegro, la ministra ha dichiarato che vi sono ancora negoziati in corso, su quale modello finanziario sarà migliore per il paese, se converrà il modello della concessione o attivare prestiti. La Mihajlovic ha comunicato che per l’autostrada tra Belgrado e Obrenovac sono in corso colloqui con i partner dell’Azerbajgian di cui dovrebbero conoscersi i risultati entro un mese e mezzo.

L’ambasciatore cinese Li Man Chang ha dichiarato che la ditta connanzionale compelterà i lavori entro le scadenze previste e ha ringraziato il governo e la ministra per la cooperazione. Egli ha ricordato che giusto un anno fa, nel giorno delle costruzioni, sono iniziati i lavori sui due tratti, finanziati dalla cinese Exim bank con 301 milioni di dollari e dal bilancio statale serbo per 32,7 milioni.

(Blic, 08.08.2015)

 

Share this post

scroll to top
Altro... costruzioni, infrastrutture
Delta holding investe 400 milioni di euro in immobili

Il Governo ha adottato la proposta di Legge sulla conversione dei terreni

Chiudi