L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite fissa la data per il voto sulla Risoluzione sul Genocidio di Srebrenica

Il voto sulla Risoluzione sul Genocidio di Srebrenica all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite si terrà giovedì 23 maggio.

La risoluzione sarà esaminata, come previsto, alle 10.00 ora locale, ovvero alle 16.00 CET. In precedenza avrebbe dovuto essere esaminata il 2 maggio, ma è stata rinviata per questioni procedurali.

La risoluzione è stata proposta da Germania e Ruanda e l’elenco completo dei co-sponsor è il seguente: Stati Uniti d’America, Regno Unito, Francia, Germania, Turchia, Canada, Svezia, Danimarca, Albania, Austria, Bangladesh, Belgio, BiH, Bulgaria, Cile, Croazia, Estonia, Finlandia, Irlanda, Italia, Giordania, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malesia, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Macedonia del Nord, Polonia, Ruanda, Slovenia e Vanuatu.

Anche cinquantasette Paesi membri dell’Organizzazione della Cooperazione Islamica hanno sostenuto la risoluzione. Alcuni Paesi hanno dichiarato che voteranno a favore della risoluzione anche se non la co-sponsorizzeranno. Il Montenegro è tra questi. È possibile leggere i punti principali della bozza di risoluzione qui.

(NIN, 15.05.2024)

https://www.nin.rs/politika/vesti/49529/odreden-datum-glasanja-o-rezoluciji-o-srebrenici-u-un

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top