Riforma dell’amministrazione pubblica: Ruzic incontra Roaf (FMI)

Il Ministro serbo della Pubblica Amministrazione e autonomie locali, Branko Ruzic, ha incontrato il Capo dell’ufficio del FMI in Serbia, James Roaf, per discutere del settore pubblico.

Nel corso della riunione, Ruzic ha dichiarato che l’intero sistema del settore pubblico sta cambiando completamente al fine di diventare più efficiente, economico e gestibile.

Ruzic ha ricordato che, grazie al nuovo catalogo di classificazione dei posti di lavoro, il numero di posti di lavoro nel settore pubblico è stato ridotto da 2.000 a 870.

“Tutti i servizi pubblici dovranno adattare la loro organizzazione interna e le loro attività al catalogo, e non ci saranno più abusi o creazione di nuovi posti di lavoro per assumere certe persone”, ha aggiunto Ruzic.

Il Ministro ha anche spiegato a Roaf che il suo Ministero ha preparato una serie di progetti di legge per promuovere l’uguaglianza di genere e nel sistema di retribuzione nel settore pubblico. Tali progetti di legge dovrebbero essere trasmessi all’Assemblea nazionale per un dibattito pubblico molto presto.

Il progetto di legge prevede un sistema molto più equo per tutti i funzionari pubblici perché consente una valutazione equa del avoro e ricompense per la dedizione e i risultati conseguiti, cosa che, a sua volta, aumenterebbe il livello di motivazione nei dipendenti pubblici e la qualità dei servizi forniti.

Ruzic ha informato Roaf che attualmente sono meno di 6.700 le persone assunte nel settore pubblico rispetto a quanto previsto dalla normativa vigente relativa all’amministrazione statale e locale.

La missione tecnica del FMI è arrivata ieri a Belgrado, dove si riunirà con il governo serbo per discutere gli sviluppi fiscali, le riforme del settore pubblico e il bilancio del 2018.

(Beta, 14.09.2017)

http://beta.rs/ekonomija/ekonomija-srbija/73058-ruzic-i-ruf-o-reformama-u-javnom-sektoru#

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top