L’ambasciatore francese Frederic Mondoloni: Macron arriva in Serbia nelle prossime settimane

Il Presidente francese Emmanuel Macron dovrebbe vsitare la Serbia nelle prossime settimane, e la data esatta del suo arrivo presto dovrebbe essere conosciuta, ha detto l’ambasciatore francese a Belgrado, Frederic Mondoloni.

Per il giornale Vecernje Novosti, l’ambasciatore francese ha dichiarato che la visita programmata per l’inizio di dicembre dell’anno scorso, non è stata cancellata ma soloo spostata, a causa delle proteste e delle manifestazioni nelle strade di Parigi.

“Sto lavorando molto duramente agli accordi con Belgrado per stabilire una nuova data e spero di poter presto proporre una data concreta, mi aspetto che la visita di Macron sia nelle prossime settimane”, ha detto Mondoloni.

Egli si aspetta che gli argomenti dell’incontro dei due presidenti siano, oltre l’economia e gli investimenti francesi,  anche la situazione nella regione e la ricerca di una soluzione per il Kosovo.

Mondoloni ha detto che la Francia sostiene il dialogo Belgrado-Pristina. “Quanto prima si raggiungerà l’accordo, tanto meglio sarà per tutti, abbiamo chiesto a Pristina di ritirare i dazi doganali sui beni serbi e speriamo che ciò accadrà presto”, ha affermato l’ambasciatore francese a Belgrado.

La visita di Macron arriva dopo la gaffe politica dello scorso anno, quando Vucic si trovava a Parigi per la commemorazione della Giornata della memoria a Parigi, ed era seduto in terza fila dalla parte opposta agli ospiti principali e al presidente del Kosovo,Hashim Thaci.

Ciò ha provocato indignazione in Serbia, con i media serbi che riportavano che il paese era stato umiliato a Parigi e che non era affatto un caso.

“La storia della Serbia è stata sepolta (a Parigi) in un’ondata pragmatica di interessi politici quotidiani, e gli organizzatori francesi della cerimonia dovrebbero vergognarsi”, ha riferito il quotidiano serbo Politika.

L’ambasciatore Mondoloni si è scusato con Vucic e con il popolo serbo per questo incidente in due occasioni, dicendo che la gaffe era “niente più di un errore di protocollo”.

Photo Credits: Kancelarija Vlade Srbije

http://rs.n1info.com/Vesti/a455481/Ambasador-Francuske-Makron-dolazi-u-Srbiju-u-narednih-nekoliko-nedelja.html?fbclid=IwAR1cLwuFDDPfXCBQXBaXyAttJVO3WroF9OQSjeV3yOJ88g06di2eDm2HDPA

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top